HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Sudamerica

Perù, Guerrero squalificato 14 mesi: “Mi hanno rubato il sogno Mondiale”

15.05.2018 19:51 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 5274 volte
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport

Paolo Guerrero (34) non sarà al Mondiale col Perù. Tutto questo la Corte Arbitrale dello Sport di Losanna ha accolto l'appello dell'Agenzia Mondiale Antidoping di estendere la squalifica dell'attaccante, scaduta il 3 maggio, di altri 6 mesi. Come comunicato dal Tas la squalifica del giocatore è stata protratta a 14 mesi, quindi fino a gennaio 2019. Il provvedimento è stato adottato dallo scorso 5 ottobre, quando Guerrero è stato trovato positivo ad una metabolita della cocaina alla fine della gara contro l’Argentina valida per le qualificazioni al mondiale di Russia. Intanto la punta, attraverso la sua pagina Facebook, ha espresso i propri sentimenti: “La prima cosa che voglio dire è che non c’è una prova di tutto ciò, nulla è mai stato provato. Quello che non capisco è come si possa dare una sanzione di 14 mesi, spezzando il mio sogno di giocare il Mondiale senza giustificazione. Spero che i giudici e le persone che hanno contribuito a rubare il mio sogno e il mio Mondiale continuino a dormire in pace. Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine, che sanno il professionista che sono e la persona che sono: spero che continuino a credere in me”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

LIVE TMW - Piatek-Milan, Perinetti: "Vogliono vederci". Morata verso Madrid Premere F5 per aggiornare la pagina 12.40 - Piatek-Milan, parla il dg Perinetti - Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, ha fatto il punto sul trasferimento di Piatek al Milan ai microfoni di 'Radio CRC': "Percentuale di una partenza di Piatek? Non lo so. Noi facciamo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->