HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Sudamerica

Vasco da Gama, i soldi degli Emiri verso le prossime elezioni

24.07.2017 07:15 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 2529 volte

Ci sono movimenti interessanti anche dall’altra parte del mondo rispetto a possibilità concrete che club storici vadano a modificare la propria proprietà. Il Club Regatas Vasco da Gama detto il Vascão, per esempio è da sempre uno dei primi club precursori di nuove strade, tanto in Brasile quanto nell’intero Sudamerica. Il “Gigante da Colina” è stato la culla professionale di fuoriclasse assoluti come Romário, Roberto Dinamite, Edmundo, Leônidas da silva, Juninho Pernambucano, ma sta denotando nell’ultimo periodo problemi di gestione che stanno andando a minare la credibilità della società a lunga scadenza. Anche per questo motivo si sta creando la possibilità concreta di investimenti provenienti dall’estero (Arabia e Cina) anche nell’ambito di un club storico del calcio carioca. A novembre prossimo sono previste le prossime elezioni per creare il nuovo management che vada a costruire il futuro del club. Già in passato l’attuale presidente Eurico Miranda aveva ricevuto un investimento di livello dalla Bank of America senza però riuscire, a detta dei principali organi di stampa brasiliani, a modificare in meglio le dinamiche interne al club. Il manager sportivo Franck Assuncao già nelle ultime elezioni, aveva avuto il mandato di trattare per conto dell’attuale vice presidente di Emirates Airlines Mr. Ahmed Khoory, partnership che andrebbe a comportare una svolta assoluta nelle dinamiche di questo club, aprendo a rapporti con alcuni dei principali manager italiani in vista del futuro del Vasco. Prandelli e Zenga, per esempio, sono degli obiettivi che sono stati ponderati in vista della ristrutturazione che questa alternativa alla attuale presidenza potrebbe mettere in atto qualora fosse eletta a novembre. L’obiettivo sarebbe sostanzialmente quello di far recuperare al Vasco il terreno perduto rispetto alle altre squadre di Rio.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Napoli, De Laurentiis: "Sarri resta? Non lo so, il tempo è scaduto" Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia al termine dell'ultima gara stagionale: "91 punti, 91 punti, contro forse 90, ma forse anche meno, penso si possa anche dire che lo Scudetto, quello vero, ce lo siamo meritato, quello finto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.