Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / ternana / Copertina
LE PAGELLE - Difesa impeccabile, centrocampo su di giri: nessuno sotto tono, cambi ancora incisivi
giovedì 09 luglio 2020 22:59Copertina
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

LE PAGELLE - Difesa impeccabile, centrocampo su di giri: nessuno sotto tono, cambi ancora incisivi

IANNARILLI sv sì, avete letto bene, senza voto. Perché Iannarilli la prima parata, se così vogliamo chiamarla l’ha fatta nel recupero, quando il pallone gli è arrivato fra le braccia. Per il resto, grazie alla buonissima prova dei suoi compagni, non è mai stato impensierito. E già questo la dice lunga sulla partita compatta che hanno giocato i rossoverdi

PARODI 6 si danna l’anima sulla sua fascia, corre avanti e dietro senza sosta per dare manforte a Defendi e poi per coprire le discese di Donnarumma. Alla fine infatti sono crampi per lui, e per questo, alcuni errori in fasi di appoggio sono più che perdonati

DIAKITE’ 7 uno dei migliori in campo della Ternana: un muro su cui rimbalzano a ripetizione (a turno) Fella e Cuppone. Indispensabile in un paio di chiusure, una nel primo tempo da applausi che evita un grosso pericolo alla difesa rossoverde. Giganteggia, letteralmente, lì dietro

BERGAMELLI 7 è il tappabuchi dei rossoverdi: quando il Monopoli pensa di trovare uno spazio si trova sempre davanti il difensore rossoverde che con grandissima esperienza non si fa mai trovare impreparato e guida la difesa con una sicurezza invidiabile

CELLI 6,5 è la mossa a sorpresa di Gallo: fuori Mammarella per l’esplosività di Celli. E la mossa funziona. Celli, come Parodi dall’altra parte regala una partita intesa, di grande continuità e attenzione

PAGHERA 6,5 la prima occasione della Ternana è la sua: sfiora il gol di testa nel primo tempo, rincorre avversari e cerca l’incursione quando può. Morde le caviglie degli avversari e viene ammonito: per questo viene sostituito (dal 65’ VERNA 6,5 quando dalla panchina puoi pescare giocatori come lui, sei sempre sicuro. Aggressività e qualità, una giocata strepitosa sull’ultimo contropiede della Ternana. Sa come si vincono queste partite)

SALZANO 7 match winner, in tutti i sensi. Confermatissimo in partita di regia, dimostra una maturità incredibile. Ma soprattutto firma il gol che regala alla Ternana il passaggio del turno. E non è una deviazione banale, ma cercata, con la palla che ha avuto un giro strano, esattamente come il suo piede, in volo, mentre cadeva. E’ entrato in forma nel momento migliore: ora sì che è il vero Salzano

PALUMBO 7 sembrava non dovesse giocare e invece eccolo in campo. Alterna delle grandissime giocate a degli errori in fase di impostazione, soprattutto il primo temp0. Ma quando accelera è sempre devastante: per idee e qualità. E’ suo l’assist per il gol. Esce stremato. (dal 79’ DAMIAN 6 ordinato, preciso, puntuale. Gli ultimi 15 minuti in campo per dare equilibrio e sostanza alla Ternana: missione compiuta)

DEFENDI 6 è il primo fronte di rottura su Donnarumma. Schierato nel tridente in avanti perché con le sue capacità di corsa e inserimento poteva anche dar fastidio agli avversari. Gli riesce decisamente meglio la fase difensiva che quella offensiva. Ammonito anche lui, lascia il campo dopo poco più di un’ora (dal’ 65 PARTIPILO 6 sarebbe potuto essere almeno mezzo voto in più: ma l’errore sul mancato raddoppio va considerato. Ed è solo quello però che abbassa il voto visto che il suo ingresso oltre a dimostrare coraggio a tutta la squadra è assolutamente funzionale. Con le sue giocate tiene in apprensione la difesa pugliese e torna sempre a dare una mano ai compagni)

FERRANTE 6,5 con un tiro sfiora l’uno a zero, unico punto di riferimento per la Ternana in avanti: ma stavolta non si scoraggia. Utilizza tutte le armi a sua disposizione (fisico, testa e tecnica) per poter far salire la Ternana o concludere l’azione.

FURLAN 6,5 parte con il turbo e finisce con la lingua di fuori. Ma in mezzo tante belle giocate, degli ottimi cross dalla sua fascia, incursioni pericolose. E’ mancato solo il tiro o la giocata decisiva, ma è anche lui un giocatore assolutamente ritrovato (dal 79’ MAMMARELLA 6 la sua esperienza in campo per gli ultimi 15 minuti si fa sentire. Si piazza davanti a Celli e amministra. Capitano anche in panchina)
 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000