Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / ternana / In Primo Piano
Ternana, Canzian: “A tratti si sono riveste le Fere dell’anno scorso” - VIDEO
domenica 17 ottobre 2021 14:30In Primo Piano
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it
fonte Ternana Time

Ternana, Canzian: “A tratti si sono riveste le Fere dell’anno scorso” - VIDEO

L’ex centrocampista rossoverde: "I rossoverdi hanno toppato le prime tre partite, ma dopo hanno un rendimento da playoff"

“Non è facile esprimere gioia o dolore, sono legato ai colori della Ternana e al tempo stesso quelle del Pordenone. Ho visto una bellissima Ternana nella prima mezzora che ha saputo sfruttare le paure e le incertezze dei padroni di casa. Poi secondo me ad inizio secondo tempo i rossoverdi hanno cercato di gestire ma hanno anche rischiato qualcosa. Il Pordenone ha avuto un paio di episodi per riaprire la partita. Se devo fare un appunto alla Ternana è quello di non mollare così presto in Serie B ma anche in Lega Pro non è permesso mollare”.

Parola di ex e che ex. Claudio Canzian era la Teghil di Lignano Sabbiadoro. Troppo ghiotta l’occasione per vedere la squadra della sua città, il Pordenone ma anche la Ternana con la quale si ha vinto un campionato di Serie C1 con Gigi Delneri in panchina.

“La Ternana ha toppato le prime tre partite altrimenti avrebbe il ritmo di una big: 10 punti in 5 partite contando Cremona. Un passo da squadra che punta ai play off” taglia corto Canzian che poi aggiunge “Si sta adattando al campionato e le idee del mister iniziano ad essere comprese ed assimilate dai nuovi. Contro il Pordenone la Ternana è partita con soli 4 volti nuovi. La prima mezzora mi ha ricordato la squadra dell’anno scorso ma questa volta riproposta in Serie B. L’anno scorso vedere la Ternana è stato molto divertente se continua così divertirà molto anche quest’anno”.

Contro le Fere, Rastelli ha stravolto il Pordenone proponendolo con la difesa a tre…
“Avevo visto la partita a porte chiuse di sabato e anche in quell’occasione Rastelli aveva proposto il 4-3-1-2. Secondo me in settimana ha provato la difesa a tre. Forse non l’aveva mai provata in una partita vera, fatto sta che ho visto il Pordenone tanto in difficoltà. Forse non erano abituati, forse avevano paura. Ad ogni modo non hanno messo nemmeno lo spirito che aveva chiesto il presidente. Sono mancati tutti i presupposti che deve avere una squadra che si vuol giocare una partita come fosse l’ultima spiaggia. Nella prima mezzora il Pordenone è mancato, non so se è solo colpa loro oppure anche tanto merito della Ternana”.    

A fine partita il presidente ha annunciato l’esonero di Rastelli e l’arrivo di Tedino sulla panchina dei neroverdi…
“Lovisa è un mio amico ed è una persona molto emotiva. La piazza chiamava Tedino. Lui è andato dai tifosi e gli ha detto: vi do Tedino. Ma credo che sarà dura anche per lui. Il Pordenone ha problemi tecnici ed emotivi. E’ molto difficile ricostruire”.

E pensare che alla vigilia Cristiano Lucarelli aveva messo in allerta tutti definendo quella contro il Pordenone “la peggiore partita che poteva capitare”…
“Poteva essere la classica gara trabocchetto in casa dell’ultima in classifica. Rischi di sottovalutarla. Se il Pordenone fosse partito come nel secondo tempo la Ternana forse avrebbe avuto qualche problema in più e la partita sarebbe potuta cambiare. La Ternana ha fatto la prestazione che ha chiesto Lucarelli e che probabilmente va fatta contro una squadra in difficoltà. Le fere avevano tutto da perdere”.

Il rossoverde che ti è piaciuto di più?
“Falletti ha fatto i due gol ma ho rivisto a tratti il Partipilo dell’anno scorso. Ha forza fisica, ha dato la palla del secondo gol. Giocatore ritrovato”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000