Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / ternana / In Primo Piano
Ternana, Donnarumma-Pettinari cambiano le gerarchieTUTTOmercatoWEB.com
Stefano Pettinari Ternana
© foto di Image Sport
lunedì 24 gennaio 2022, 13:00In Primo Piano
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Ternana, Donnarumma-Pettinari cambiano le gerarchie

Il girone di ritorno e il nuovo assetto tattico sorridono all’attaccante romano. Parola di Lucarelli

Con la trasferta di Brescia non è soltanto iniziato il girone di ritorno del campionato di Serie B ma con ogni probabilità è stata varata una nuova Ternana. La versione 2022, riveduta e corretta per affrontare con un piglio diverso la seconda metà della prima stagione nei cadetti dopo il purgatorio della C.

Al “Rigamonti” contro la seconda forza del torneo, Cristiano Lucarelli ha rispolverato il 4-3-3 già visto nella prima parte del campionato ma con importanti novità.

La prima riguarda l’approccio tattico: non più ricerca disperata del recupero palla nei primi 20 metri dell’area avversaria ma, al tempo stesso, nessuna barricata anche perché questa Ternana ha dimostrato di non saperle fare.

La seconda riguarda gli interpreti. A Brescia le chiavi dell’attacco rossoverde sono state consegnate, insieme alla maglia da titolare a Stefano Pettinari. L’attaccante romano preferito ad Alfredo Donnarumma. La scelta ha pagato perché la punta ex Lecce ha legato il gioco, ha creato spazi e fatto giocare i compagni.

Un lavoro “sporco” ma essenziale per far salire la squadra, per incrementare la pericolosità delle manovre dei rossoverdi.

E ora Donnarumma? Nessun problema perché Cristiano Lucarelli ha spiegato cosa succederà o almeno, cosa potrebbe accadere se il lavoro proseguirà sulla direzione presa a Brescia.

Dati alla mano la Ternana “produce tanto nell’ultima mezzora” e la trasferta del “Rigamonti” lo ha confermato “Donnarumma quando è entrato ha calciato 4 volte”.

C’è poi un altro aspetto di non poco conto, la presa di coscienza da parte dell’allenatore “è più utile nel finale piuttosto che adattarlo a fare delle rincorse”. Ecco allora aprirsi all’orizzonte una nuova staffetta a parti invertite.

Pettinari dall’inizio “quando c’è più da lavorare per la squadra” e Donnarumma nel finale per sfruttare al massimo le sue capacità realizzative.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000