Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / ternana / News
C'è del rossoverde dietro al Premio Bearzot assegnato a De Zerbi
martedì 17 maggio 2022, 19:00News
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

C'è del rossoverde dietro al Premio Bearzot assegnato a De Zerbi

La cerimonia di premiazione andata in scena al Salone d'Onore del CONI presente anche l'ex Ternana Marco Marcattili oggi collaboratore di De Zerbi

Uno degli allenatori italiani più promettenti e una vera e propria leggende del nostro calcio. Roberto De Zerbi e Dino Zoff sono stati i protagonisti della cerimonia che si è svolta al Salone d’Onore del CONI: il tecnico dello Shakhtar Donetsk ha ricevuto il Premio Bearzot, mentre Zoff, Campione del Mondo a Spagna ’82 nonché ex Ct della Nazionale, ha ritirato quel riconoscimento speciale alla carriera che il presidente della FIGC Gabriele Gravina aveva proposto di attribuirgli lo scorso 28 febbraio, in occasione dell’ottantesimo compleanno del portierone azzurro.

A fare gli onori di casa il numero uno dello sport italiano Giovanni Malagò. Insieme a De Zerbi anche il suo staff di lavoro con, ovviamente, l'ex Ternana Marco Marcattili

Presenti anche il segretario organizzativo del Club Italia Mauro Vladovich e il presidente della Fondazione del Museo del Calcio Matteo Marani: “Siamo orgogliosi che la cerimonia di premiazione si svolga qui al Salone d’Onore del CONI – il saluto di Malagò - credo che mai come quest’anno sull’attribuzione del premio ci sia stata un’unanimità di consensi”.