Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / ternana / News
Tagliavento sul nuovo Centro Sportivo: "Di primaria importanza per il club"TUTTOmercatoWEB.com
Paolo Tagliavento Ternana
© foto di Federico Gaetano
giovedì 9 giugno 2022, 15:00News
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it
fonte di Vittorio Luzzi

Tagliavento sul nuovo Centro Sportivo: "Di primaria importanza per il club"

Il vice presidente rossoverde ha parlato a margine dell'incontro con il Comune di Terni del nuovo Centro Sportivo: "E' il progetto più vicino"

A margine dell'incontro con il Comune di Terni per l'ufficializzazione della proroga biennale dell'utilizzo del Liberati, Paolo Tagliavento, vice presidente rossoverde ha parlato della situazione del nuovo Centro Sportivo e dei campi di allenamento di Campomaggio che dovrebbero essere pronti entro il 1 luglio. Queste le sue parole:  "Campomaggio è una questione prettamente Ternana e il Comune di Terni non c’entra nulla, per quanto riguarda invece l’altra cosa di fondamentale importanza per la Ternana Calcio è il Centro Sportivo. Da quello che so, è in commissione e a breve dovrebbe andare poi in consiglio, quello al di là di tutto egoisiticamente parlando la vedo la cosa più vicina, fattibile e di primaria importanza per la Ternana Calcio". E poi: " I lavori sono cominciati nell’impianto di Campomaggio, la struttura deve essere pronta entro il primo luglio per cercare di far fare i primi 4 giorni alla squadra qui in ritiro, poi il 4 come sapete tutti partiamo per il ritiro di Cascia".