Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / ternana / Serie A
Inter, Berni: non calciatore da sette anni, confidente ideale di compagni e clubTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
mercoledì 08 aprile 2020 15:08Serie A
di Alessandro Rimi

Inter, Berni: non calciatore da sette anni, confidente ideale di compagni e club

Chi non vorrebbe essere Tommaso Berni? Che dalle giovanili con l’Inter, chiuderà la carriera (da calciatore) da terzo portiere nerazzurro e alla veneranda età di 37 anni. Sette primavere con il club interista, per un impressionante numero di presenze pari a zero. Nel mezzo, tra l’inizio e la fine ormai imminente vista la scadenza di contratto (rinnovato scorso luglio per un ultimo anno ad Appiano), spiccioli in Serie A e Coppa Italia con Lazio e Sampdoria, tanta Serie B alla Ternana e alla Salernitana con una spiccata attitudine da para-rigori, per chiudere con un’apparizione in Portogallo con il Braga. Ultima presenza in gare ufficiali: 28 ottobre 2012, prende gol da Daniele Dessena in un Samp-Cagliari 0-1. Sette anni e mezzo fa. Di ritorno a Milano si registra qualche cartellino giallo, addirittura pure rosso come nel caso del pari di fine gennaio a San Siro contro il Cagliari. E questo molto spiega della volontà del club di tenerlo all’interno dello spogliatoio. Il portiere fiorentino per i compagni è padre, amico, confidente, motivatore, psicologo, mental coach, allenatore, primo difensore, primo tifoso. Insomma, mestieri e qualifiche che, in effetti, nonostante l’assenza dai campi, detengono un valore notevolissimo. Per i giocatori, per la società a 360 gradi. Così è giustificato lo stipendio annuo di 200mila euro. L’Inter di Berni non ha mai voluto farne a meno. Fino a giugno-luglio, quando la sua vita cambierà davvero. Non certo per chissà quale super match da titolare, ma di sicuro per tutto il resto che è stato nei confronti di chi dall'Inter ci è anche solo passato per un attimo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000