Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / ternana / Serie C
ESCLUSIVA TMW - Giana, Palazzolo: "Vietato cullarci: ora serve continuità. Anche di atteggiamento"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
lunedì 11 gennaio 2021 16:04Serie C
di Claudia Marrone
esclusiva

Giana, Palazzolo: "Vietato cullarci: ora serve continuità. Anche di atteggiamento"

Gol e assist, nella gara che deve segnare la vera svolta di un club, di una città: ieri la Giana Erminio ha battuto 2-0 la Pergolettese, e un importante timbro sul match lo ha messo Nicolò Palazzolo.
Proprio il centrocampista biancoceleste, si è raccontato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com.

Un percorso altalenante quello della Giana: quando sembrava esserci stata la svolta, altro momento no, ma la ripartenza è stata ottima.
"All'inizio poteva esser normale fare un po' di fatica in più, eravamo un gruppo con tanti ragazzi nuovi e serviva trovare la quadra, ma dopo una buona serie di risultati c'è stato un momento no, che ha portato al cambio in panchina: è chiaro che inizialmente necessitavamo di ulteriore tempo per capire le nuove dinamiche, mister Brevi gioca molto sulle seconde palle e sull'atteggiamento, ma poi ci siamo rimessi in carreggiata, e ieri si è visto. E' stata una vittoria di carattere. Probabilmente la batosta contro la Pro Patria ci è servita da lezione".

Parlavi di atteggiamento: alle volte, complice poi anche all'assenza di fortuna, l'aspetto mentale può aver condizionato il vostro percorso?
"C'è stato un momento in cui ci abbattevamo molto facilmente al primo errore, e chiaramente neppure la fortuna era dalla nostra, bisogna cercarsela, la ruota va fatta girare, come abbiamo fatto ieri. Volevamo vincere, a tutti i costi e senza paura, ci siamo riusciti meritatamente".

Prestazione, la tua, eccellente: gol e assist. Che bilancio tracci di questi primi mesi in biancazzurro?
"Sono molto felice per la prestazione di ieri, sono arrivato anche al terzo gol, ma chiaramente mi interessava di più la vittoria di squadra. Ero reduce da un periodo particolare, fermo da 6 mesi a causa del Covid-19 e della retrocessione diretta del Gozzano, poi ho avuto un piccolo infortunio, ma con il lavoro sto trovando la strada, qua sento molta fiducia in me. I risultati si iniziano a vedere, ma non dobbiamo e non devo abbassare la guardia, l'obiettivo finale va raggiunto".

Obiettivo salvezza, magari senza passare dalla lotteria playout?
"Si, intanto il nostro primo obiettivo è la salvezza, da centrare il prima possibile. Chiaro, evitare i playout è un altro nostro obiettivo, ma qualora ci fossero non ci sono alibi che tengano: la categoria va mantenuta a tutti i costi".

Anche per dar continuità a un progetto, quello Giana Erminio, che va avanti da anni, ha radici profonde. Che ambiente hai trovato?
"Qua ho trovato un ambiente simile a Gozzano, una realtà molto familiare dove si lavora bene e in tranquillità, anche per i giovani c'è modo di crescere. Io non ho intenzione di cullarmi, anzi, voglio impegnarmi sempre di più per trovare la giusta continuità e ripagare la fiducia che tutto l'ambiente e soprattutto Cesare Albè mi sta dando: mi ha voluto lui qua, era da tempo che mi monitorava, voglio davvero ripagarlo. Il gruppo storico, poi, dà una grande mano, si può davvero far bene. E testa quindi già a sabato".

Vi aspetta il confronto con la Pistoiese, come voi in fase di nuovi equilibri: che gara sarà?
"Sicuramente sarà una dura battaglia, sportivamente parlando, sono anche loro una buona squadra che arriva al match in salute e in fiducia come noi, la vittoria a Grosseto ha dato agli orange nuova linfa. Ma noi dovremmo essere più cattivi e affamati di loro, in campo servirà il carattere visto ieri".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000