Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / ternana / Serie B
Frosinone-Brescia 2-2, le pagelle: Zampano un treno, Ravaglia sbaglia e Moreo ringraziaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 20 settembre 2021 22:36Serie B
di Andrea Piras

Frosinone-Brescia 2-2, le pagelle: Zampano un treno, Ravaglia sbaglia e Moreo ringrazia

Frosinone-Brescia 2-2
Marcatori: 38’ Zampano, 43’ Canotto; 13’ Bertagnoli, 91’ Moreo.

FROSINONE
Ravaglia 5 - Non può fare nulla sul tiro ravvicinato di Bertagnoli che sblocca il match. Disputa una partita attenta fino al 90’ quando sbaglia l’uscita sul cross di Pajac spianando la strada al pareggio del Brescia.

Zampano 7 - Molto brillante palla al piede, duella con Pajac superandolo e andando diverse volte al cross. Trova un super gol che però viene annullato per una posizione irregolare di Gatti ma si va a riprendere la gioia del gol pareggiando i conti pochi istanti più tardi.

Gatti 6 - Sorpreso forse dall’errore di Szyminski sul cross di Leris si fa sfuggire Bertagnoli in occasione del vantaggio del Brescia. Man mano che i minuti passano cresce con grande carattere infiammando il pubblico di casa e dimostrandosi trascinatore.

Szyminski 5,5 - Buca l’anticipo sul cross di Leris che permette a Bertagnoli di battere Ravaglia. Si fa anticipare da Moreo dopo l’uscita sbagliata di Ravaglia in occasione del 2-2.

Cotali 6 - Leris è certamente un cliente scomodo e quando lo punta va in difficoltà. Cresce però col passare dei minuti specie nella fase offensiva dove sfiora la rete del 3-1.

Boloca 6,5 - Gioca molto il pallone in mezzo al campo, si inserisce spesso alla ricerca dell’area di rigore dove però potrebbe fare meglio in fase di conclusione. Ma gara comunque buona (Dall’87’ Gori sv).

Ricci 6,5 - Dirige le operazione con grande scelta di tempo e si fa vedere anche in fase di conclusione dalla distanza ma un po’ la mira e un po’ Joronen non gli permettono di festeggiare il gol. Rischia solo nel finale agganciando Moreo in area.

Rohden 6 - Il suo colpo di testa meriterebbe maggiore fortuna ma comunque si fa sempre trovare pronto al centro dell’area di rigore avversaria pronto a pungere (Dal 58’ Tribuzzi 6,5 - Si fionda subito in avanti cercando spesso l’inserimento all’interno dell’area di rigore con grande determinazione).

Garritano 6 - Agisce sulla corsia di sinistra. Si muove molto dimostrando dinamismo. Quando accelera crea sempre dei pericoli alla retroguardia del Brescia (Dal 74’ Lulic sv).

Ciano 6,5 - Quanto sacrificio e quanto lavoro per i compagni. Va incontro al pallone giocando spesso di sponda aprendo dei varchi per gli esterni e per l’inserimento dei centrocampisti (Dal 73’ Charpentier sv).

Canotto 7 - Trova sempre il tempo giusto per pungere sulla destra. Lesto a sfruttare la ribattuta di Joronen su Ricci per siglare la rete che capovolge il punteggio allo “Stirpe”. Esce per un problema fisico (Dal 58’ Cicerelli 6 - Entra a freddo per il ko a Cicerelli ma l’impatto sul match è comunque buono).

All. Fabio Grosso 6 - Mantiene l’imbattibilità sfiorando il primo successo casalingo che sfuma proprio nei minuti finali. La sua squadra però gioca bene e merita gli applausi del suo pubblico.

BRESCIA
Joronen 7 - Tante parate di qualità per il portiere del Brescia specie sulle conclusioni dalla distanza. Incolpevole sul gol di Zampano, su quello di Canotto si arrende soltanto ad una pallonata in faccia che non gli permette di opporsi all’avversario.

Mateju 6 - Si vede poco in fase di accompagnamento, nella fase difensiva ha il suo bel da fare nel contrapporsi a Garritano a cui lascia qualche volta il fondo per il cross e altre volte argina bene.

Mangraviti 5,5 - Viene portato fuori da Ciano nell’azione che porta al pareggio del Frosinone permettendo l’inserimento centrale di Zampano. Poco reattivo anche sul 2-1 di Canotto (Dal 46’ Chancellor 6 - Preciso al centro della retroguardia, fa valere il suo fisico sui palloni alti).

Cistana 6 - Vede arrivare Zampano come un treno e non riesce a chiudere a dovere dovendo pensare anche a Ciano. Preciso sui palloni alti che arrivano dalle sue parti.

Pajac 5,5 - Qualche buono cross in fase di spinta, da uno di questi nasce il 2-2 di Moreo, ma in difesa Zampano e Canotto lo mettono nel mezzo troppe volte e lo saltano con troppa facilità.

Bisoli 5,5 - Prestazione non brillante per il centrocampista delle Rondinelle. Mancano gli inserimenti verso l’area di rigore (Dal 46’ Jagiello 6,5 - Subito nel vivo dell’azione, dimostra dinamismo in mezzo al campo).

Van de Looi 6 - Sempre pronto ad imbastire l’azione della sua squadra palla a terra cercando sempre il compagno più vicino. Da rivedere qualche lancio profondo poco preciso.

Bertagnoli 7 - Trova l’inserimento giusto all’interno dell’area di rigore sul cross di Leris per realizzare il gol del momentaneo vantaggio per la squadra (Dal 72’ Bajic 6 - Dopo pochi minuti dal suo ingresso si presenta a tu per tu con Ravaglia ma il suo diagonale si perde sul fondo).

Leris 6 - Dinamismo sulla fascia destra per l’esterno franco-algerino che regala a Bertagnoli il pallone per sbloccare il match. Nel secondo tempo cala vistosamente (Dal 63’ Tramoni 6 - Scodella un pallone delizioso in area che Palacio spreca, fa vedere ottime giocate).

Moreo 7 - Prova a giocare di sponda per i compagni di squadra dimostrando altruismo. Nel recupero sferra la zampata giusta che riequilibra il punteggio sfruttando al meglio un’uscita errata di Ravaglia.

Palacio 5,5 - Il Frosinone lo segue con una vera e propria gabbia di giocatori. Si fa vedere in supporto dei compagni ma quando avrebbe la palla per colpire, come in un’occasione nella ripresa, sbaglia (Dall’83’ Ndoj sv).

All. Filippo Inzaghi 6 - Secondo pareggio consecutivo per il suo Brescia che ha il merito di non mollare neanche quando il Frosinone ha ribaltato il punteggio. Trova il pari nel finale con un gol di Moreo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000