Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / ternana / Serie B
Ternana, Lucarelli: "Legge dei grandi numeri, Brescia tornerà a vincere. Ma noi siam in crescita"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 11 novembre 2022, 13:49Serie B
di Claudia Marrone

Ternana, Lucarelli: "Legge dei grandi numeri, Brescia tornerà a vincere. Ma noi siam in crescita"

"Oggi preferisco un bello 0-0 rispetto a un 4-4. Questa squadra non segna da due partite ma numericamente è una casualità, in questo momento mi vanno meglio dei bei 0-0": come si legge su umbriaon.it, nella conferenza che anticipa il match contro il Brescia, esordisce così il tecnico della Ternana Cristiano Lucarelli, che sintetizza così la situazione dei suoi dopo gli ultimi due pareggi senza marcature all’attivo.

Il mister prosegue poi: "Sarà un altro spareggio, perché il campionato ha un livello in alto veramente tosto, oltretutto incontriamo una squadra accreditata tra le primissime per giocarsi la promozione. Team fisico e con un gruppo insieme da tanti anni. Ha facilità di corsa, sarà complicato. E sarà uno svantaggio il fatto dei loro recenti risultati, il Brescia ha un punto meno di noi e i malumori non stanno incidendo in termini di classifica. Per la legge dei grandi numeri prima o poi la vittoria la ritrova. Ma noi ci portiamo dietro un senso di crescita dopo le ultime partite, e se prepariamo qualche adattamento lo facciamo sui movimenti difensivi, quando abbiamo la palla cerchiamo di essere sempre gli stessi".

Nota conclusiva sulla squadra, che dopo cinque vittorie consecutive ha conquistato solo due punti nelle ultime tre gare: "La Serie B è questa, ci sono momenti dove si è in palla e altri dove si è più stanchi. Non facciamo uso di doping. Sapevamo di entrare in un blocco di partite, di scontri diretti importanti. Non vinciamo da tre gare e siamo sempre lì, gli altri non viaggiano a velocità astronomica. Il campionato è equilibrato e vogliamo fare meglio dello scorso anno. Bandecchi candidato a sindaco? Onestamente non è stato l’argomento del giorno nello spogliatoio. La squadra è tranquilla. I problemi infrastrutturali? Magari non invogliano alcuni giocatori a scegliere di venire con noi però si può assolutamente lavorare. Queste cose non dipendono da una volontà societaria, ma sappiamo tutti da dove derivano. Dobbiamo allenarci e non avere alibi su niente. L’unico vero ostacolo è la forza degli avversari".