HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » torino » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Offerta della mafia per vendicarsi di Icardi? Maxi: "Meglio non parlarne"

15.07.2019 21:45 di Michele Pavese    articolo letto 62184 volte
Offerta della mafia per vendicarsi di Icardi? Maxi: "Meglio non parlarne"
© foto di Davide Casentini
Ospite della trasmissione PH Podemos Hablar, Maxi Lopez ha parlato anche di Mauro Icardi e della sua ex moglie Wanda Nara. Tra le tante domande che gli sono state poste, ce n'è una che inevitabilmente ha fatto più rumore delle altre. Al centravanti argentino, infatti, è stato chiesto se la notizia secondo cui avrebbe ricevuto tempo fa un'offerta della mafia per vendicarsi di Mauro Icardi corrisponda o meno alla realtà: "Preferisco non parlarne", la sua risposta sintetica, che non esclude nulla.

Rapporto complicato - L'ex attaccante di Milan e Catania ha parlato anche della situazione familiare piuttosto complicata: "Mi fa incazzare vedere i miei figli usati. E diverse volte ha attaccato il telefono ai miei figli quando stavano parlando con me. Quel giorno che vidi le foto dei miei figli con la maglietta dell’Inter e del Newell’s, gli dissi che mi avrebbe compreso solo una volta diventato padre. Ho visti i miei figli due volte nell’ultimo anno, cerco sempre di parlare con Wanda, ma tutto ciò che è privato viene pubblicato sui social e per molto tempo il dialogo è stato interrotto. C’è un accordo firmato da un giudice che però non è mai stato rispettato. Devo sempre sperare che sia ben predisposta e lotto continuamente per essere presente nella quotidianità dei miei figli perché mi sto perdendo parte della loro vita

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Torino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510