HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » torino » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Come gioca la A - Mazzarri e il 3-5-2: un binomio indissolubile

16.11.2019 14:45 di Michele Pavese    articolo letto 1759 volte
Come gioca la A - Mazzarri e il 3-5-2: un binomio indissolubile
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Dopo dodici giornate, gli allenatori di Serie A hanno definito la fisionomia delle proprie squadre. TMW ha analizzato le venti squadre del massimo campionato, dalle prime uscite all'ultima giornata.

Un solo acquisto oneroso - Walter Mazzarri, forse, aspettava qualche rinforzo nelle prime settimane di mercato, per permettere al Torino di portare a termine con successo i preliminari di Europa League. Il sogno granata si è infranto contro il Wolverhampton, mettendo in luce le lacune di una squadra a cui sembra mancare sempre qualcosa per crescere e spiccare il volo, di sicuro non all'altezza delle ambizioni sbandierate a lungo dalla proprietà. Alla fine, il presidente Cairo ha accontentato in parte il tecnico toscano, acquistando sul gong Simone Verdi e Diego Laxalt. La certezza è ovviamente il 3-5-2, vero marchio di fabbrica dell'ex mister di Napoli e Inter: i movimenti ormai sono consolidati, soprattutto in difesa. Il salto di qualità in avanti, però, stenta ad arrivare

Un rendimento altalenante, così come i risultati. Il Toro, dopo la rimonta sul Milan di Giampaolo, si inceppa improvvisamente e sono in tanti a porsi diverse domande; la squadra sembra non seguire più il tecnico e Belotti è l'unica soluzione offensiva, poco supportato dai compagni. Verdi non incide, i centrocampisti non riescono a dare qualità alla manovra; per fortuna, nel momento più buio, Mazzarri ritrova automatismi e carattere nella partita più sentita, il derby contro la Juventus. Nonostante la sconfitta, Sirigu e compagni sembrano vivi e lo dimostrano a Brescia, dove ritrovano gol e gioco anche grazie al rientrante Berenguer. Un'arma che potrà essere utilissima nel prosieguo della stagione, anche per provare qualche variazione sul tema.
Chi ha giocato di più
Salvatore Sirigu 1080'
Armando Izzo 1080'
Andrea Belotti 1077'
Tomas Rincon 974'
Daniele Baselli 911'
Ola Aina 725'
Soualiho Meité 637'
Lorenzo De Silvestri 631'
Cristian Ansaldi 597'
Simone Verdi 526'
Nicolas Nkoulou 518'

L'undici tipo (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer (Bonifazi); Ola Aina (De Silvestri), Baselli, Rincon (Lukic), Meitè, Ansaldi; Verdi (Zaza/Iago Falque), Belotti.

I moduli utilizzati
3-5-2: 11 volte
3-4-1-2: 1 volta

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Torino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510