HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » turris » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Tabellone ripescaggi: la Turris scala posizioni e può salire ancora. In attesa di Modena, Lanusei e Metalica...

20.05.2019 06:23 di Vincenzo Piergallino    per tuttoturris.com   articolo letto 166 volte

Dopo la disputa della maggior parte delle finali play-off, la graduatoria ripescaggi della serie D assume una traiettoria quasi definitiva. Graduatoria della quale farà sicuramente parte la Turris, grazie alla vittoria sul Marsala, ma non ancora completa. Mancano infatti all’appello i gironi D, F, e G, che disputeranno le rispettive finali domenica prossima. Tuttavia non sono mancate le sorprese in questa domenica: infatti il Mantova è clamorosamente uscito da questa graduatoria a causa del ko interno contro la Pro Sesto. I lombardi avevano la media punti più alta di tutta la D e pertanto erano i principali favoriti al ripescaggio, avendo dalla loro anche una struttura a norma e disponibilità economica.

Eliminazione che aumenta le speranze della Turris, che nel frattempo è balzata al sesto posto in graduatoria, complice anche la sconfitta dell’Adriese. I corallini potrebbero scalare ancora altre posizioni, arrivando addirittura terzi se Modena, Lanusei e Metalica (squadre con quoziente punti superiore) domenica prossima dovessero fallire le rispettive finali.

Detto questo, bisogna dire che ad oggi, tra le squadre che precedono la Turris in questa graduatoria, solo Cerignola e Modena hanno espresso esplicitamente la volontà di tentare la strada del ripescaggio. Il Matelica già l’anno scorso vi rinunciò a causa dello stadio non a norma per i parametri della Lega Pro ed anche il Lanusei ha lo stesso problema (infatti i sardi, se fossero arrivati primi in campionato, avrebbero chiesto una deroga per giocare a Cagliari). Mentre tutto tace sulle intenzioni della Pro Sesto. Senza dimenticare che il fondo perduto tradizionalmente ha determinato la rinuncia di molte squadre a priori.

Pertanto i corallini, indipendentemente dai risultati di domenica prossima, virtualmente potrebbero ritrovarsi comunque tra le prime tre a poter richiedere l’integrazione nel prossimo campionato di serie C. Ovviamente va specificato che in questo momento nemmeno la Turris ha un impianto a regola per poter usufruire di un ripescaggio, ma l’imminente inizio dei lavori al sintetico e un’accelerata sugli altri interventi già previsti dall’Amministrazione Comunale e pronti ad essere messi a bilancio, potrebbero permettere alla città biancorossa di realizzare il sogno che da tanto, troppo tempo, insegue…

Di seguito la graduatoria aggiornata (evidenziate in giallo le squadre che hanno già vinto i playoff, in bianco quelle che devono ancora giocare la finale…).

FINALI ANCORA DA DISPUTARE

Matelica-Recanatese

Lanusei-Latte Dolce

Modena-Reggiana


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Turris

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510