HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » udinese » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

Speciale Copa America - Messi e la sua ultima occasione. In Brasile

Fischio d'inizio stanotte alle 2.30 con Brasile-Bolivia. Tutte le gare in esclusiva su DAZN.
14.06.2019 21:15 di Ivan Cardia    articolo letto 9076 volte
Speciale Copa America - Messi e la sua ultima occasione. In Brasile
© foto di Imago/Image Sport
Primo col Barcellona, eterno secondo con l'Argentina. Lionel Messi, da tre lustri, divide con Cristiano Ronaldo la critica calcistica e spartisce col portoghese il trono di miglior giocatore del Terzo Millennio. La bacheca della Pulce di Rosario, però, brilla soprattutto per gioia personale e affermazioni blaugrana. Di titoli con l'Argentina, a parte l'Olimpiadi del 2008, neanche l'ombra. Solo tante finali perse: una ai Mondiali, nel 2014; tre in Copa América, in lungo e in largo per il grande continente oltre l'Atlantico.

A 32 anni, Messi si giocherà quella che potrebbe essere la sua ultima occasione. Di vincere con l'Albiceleste, di dimostrare ai suoi connazionali che non è grande soltanto quando gioca in Catalogna. Non sappiamo se sarà davvero l'ultima chance: nel 2022, mondiali Qatar, Messi avrà 35 anni. Potrebbe anche riprovarci, ma da un po' di tempo, dopo qualsiasi grande torneo, è circolata la voce che sia pronto a lasciare la maglia dell'Argentina, logorato dal peso di un ruolo da leader che non riesce a rispettare appieno. E così la Copa América numero 46, che proprio lui aprirà contro la Colombia, rappresenta realisticamente l'ultima spiaggia. Un trofeo che manca dal '93. Nel Paese in cui la vittoria avrebbe un sapore ancora più speciale, quel Brasile in cui già nel 2014 Messi e i suoi andarono a un soffio dal trionfo iridato. Messi, decime qué se siente.

Le sfide della Copa America le puoi vedere su DAZN!
Il primo mese è GRATIS - CLICCA QUI: Iscriviti e Inizia a Guardare le partite 

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Udinese

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510