HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » udinese » Calcio femminile
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

È un'Italia a 5G. A passo coi tempi e proiettata verso il futuro

14.06.2019 22:23 di Tommaso Maschio    articolo letto 13133 volte
È un'Italia a 5G. A passo coi tempi e proiettata verso il futuro
© foto di www.imagephotoagency.it
Girelli, Girelli, Girelli, Galli, Galli. Così recita il tabellino di Giamaica-Italia. Si potrebbe dire che quella vista oggi pomeriggio nella seconda giornata della fase a gironi della Coppa del Mondo è un’Italia al passo coi tempi, un’Italia a 5g (come la rete di nuova generazione di connessione dati) che incanta e conquista sempre più consensi tanto da convincere la RAI, che in passato ha spesso relegato il calcio femminile ai margini della propria programmazione (basti ricordare le gare mandata in differita anziché in diretta del campionato italiano prima che questo venisse acquistato da Sky), a decidere per lo spostamento dell’ultima gara del girone contro il Brasile sulla rete ammiraglia, quella Rai1 che era sempre stata ad appannaggio dell’Italia maschile.

Ma il tempo scorre e bisogna tenersi al passo con esso. L’Italia femminile, e tutto il movimento, nell’ultimo anno sopratutto è cresciuto non solo in termini di qualità, ma anche di audience conquistando fette sempre più larghe di pubblico (3,5 milioni gli spettatori dell’esordio alle 13 di domenica) che sulle ali dell’entusiasmo prodotto da questo gruppo di ragazze si sta approcciando anche con una diversa mentalità a questo sport, che ricordiamolo è sempre calcio, solo con le fisiologiche differenze fisiche che separano uomo e donna. Un’Italia proiettata verso il futuro, a 5g come le iniziali delle due calciatrici che ci hanno regalato dei fantastici ottavi di finale.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Udinese

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510