HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » venezia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Venezia, Dionisi: "Cosenza ostico, non faremo le vittime sacrificali"

04.10.2019 22:19 di Daniel Uccellieri    articolo letto 822 volte
Venezia, Dionisi: "Cosenza ostico, non faremo le vittime sacrificali"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Alessio Dionisi, tecnico del Venezia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida Cosenza: "È una trasferta ostica, sappiamo quanto è difficile ottenere punti su ogni campo. Affrontiamo un avversario che venderà cara la pelle e che vorrà sfatare il tabù della prima vittoria in campionato, ma noi non vogliamo fare le vittime sacrificali. Il Cosenza è una squadra che ha dei valori, viene da un’ottima partita dove forse il pareggio gli sta stretto e vorrà metterci in difficoltà, come noi cercheremo di mettere loro in difficoltà. Questa settimana ci siamo allenati bene, però poi i frutti della settimana si vedono il sabato in campo. Si sono allenati tutti bene, abbiamo quasi tutti a disposizione, a parte lo squalificato Maleh, Marino e Pomini, mentre abbiamo recuperato Suciu. Rispetto alla partita col Pisa potrebbe esserci qualche cambiamento ma non ho ancora deciso, in questo i ragazzi sono bravi a mettermi in difficoltà perché si allenano tutti bene. Non è mia abitudine pensare alla formazione basandomi sulla partita precedente, quanto piuttosto sul lavoro settimanale, dove cerchiamo di migliorarci giorno dopo giorno. Questo per noi è un match che potrebbe essere un crocevia, perché potrebbe darci la consapevolezza di poter ottenere risultati in maniera non altalenante".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Venezia

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510