VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Chi è stato il calciatore rivelazione della stagione di Serie A?
  Andrea Conti
  Mattia Caldara
  Federico Chiesa
  Piotr Zielinski
  Gianluigi Donnarumma
  Franck Kessie
  Sergej Milinkovic-Savic
  Roberto Gagliardini
  Emerson Palmieri
  Roberto Inglese
  Diego Falcinelli
  Giovanni Simeone
  Gerard Deulofeu
  Patrik Schick
  Lucas Torreira
  Lorenzo Pellegrini
  Jakub Jankto
  Amadou Diawara

TMW Mob
Zoom su

El Shaarawy e la storia infinita col Monaco. Il Principato nel destino

14.07.2015 07.30 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 17225 volte
© foto di PHOTOVIEWS

All'ennesimo Stephan El Shaarawy è finalmente diventato un giocatore del Monaco.

Tutto ha inizio quando il giovane Stephan era ancora al Legino. L'osservatore Giovanni Gullo ne parlò con il Monaco che disse di no. Lo prese il Genoa e fu segnalato al Milan e un'altra volta ancora al Monaco. Il monegaschi ancora una volta scartarono il ragazzo, ritenuto troppo acerbo.

Arriviamo all'estate del 2013 quando l'arrivo di Mario Balotelli al Milan aveva letteralmente oscurato il "Faraone", nel frattempo divenuto uno dei migliori prospetti italiani. Trascina i rossoneri per tutto il 2012, poi un solo gol in campionato dall'arrivo di Super Mario. Lui e Boateng nel pacchetto per Montecarlo, in un'estate che vedeva il Monaco far man bassa di giocatori senza guardare il portafogli (basti vedere Falcao, James Rodriguez, Joao Moutinhio, Kondogbia). Tentativo chiuso con un nulla di fatto.

Gennaio 2014: El Shaarawy inizia la stagione come titolare nel tridente di Pippo Inzaghi: "Modulo costruito per lui" dichiara l'allenatore. Dopo le prime panchine di dicembre i primi scricchiolii. Il Monaco pronto a prenderlo, il "Faraone" si infortuna contro la Lazio e l'affare salta. Per soli sei mesi.

Perché se arrivano Bacca e Luiz Adriano, rientra Matri e rinnova Niang è chiaro che per El Shaarawy lo spazio è poco, a meno che non si adatti come mezzala. Meglio a questo punto fare le valigie ed essere titolare altrove, finalmente al Monaco, nel tridente di Leonardo Jardim. Per tornare protagonista e mantenere le promesse di qualche anno fa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 maggio 1997, il Vicenza conquista la Coppa Italia in finale contro il Napoli Il 29 maggio 1997 il Vicenza vince la Coppa Italia battendo 3-0 il Napoli nella finale di ritorno (all'andata 1-0 per i partenopei)....
TMW RADIO - I Collovoti: "Diffido da El Shaarawy. Bacca, chiusura flop" Top Mandzukic: bisognerebbe dare tutti dieci ai giocatori della Juventus per il campionato che hanno fatto, per il...
TMW RADIO -Scanner: le seconde squadre i pro e i contro della riforma Nella puntata della settimana di Scanner a cura di Giulio Dini il tema è stato gli eventuali pro e contro dell'introduzione...
La scheda di Carlo Nesti - Il Crotone dei miracoli ha la grinta di Gattuso In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ... Gennaro Sardo Daniela Doriano, moglie del difensore del Chievo Verona, Gennaro Sardo, è intervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica curata...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 38^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 38^ giornata di Serie A ATALANTA 1-0 CHIEVO GOL (+3): Gomez  ASSIST (+1): Cristante AMMONITI (-0,5): Caldara ESPULSI (-1):  --...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 maggio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 29 maggio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.