HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Zoom su

...Luca Toni, bomber di Firenze

26.08.2008 00:00 di Andrea Losapio   articolo letto 11005 volte

Nome: Luca Toni Varchetta Delle Cave
Nato a: Pavullo nel Frignano, il 26 maggio 1977
Società d'appartenenza: Bayern Monaco
Altezza: 194 cm
Peso: 89 kg
Ruolo: Attaccante

Non ci sono più abituati, a quel gesto. Tra inchini, dita negli occhi, violini, aeroplani e mitragliette in curva Fiesole non pensano più a quella mano che si muove vicino all'orecchio, come a voler sentire il boato dei tifosi, a regolare il volume di un auricolare, come se fosse troppo basso. Luca Toni è il Re di Baviera, Principe dei Bomber, Borgomastro di Monaco. Mettetela come volete, dopo la Scarpa d'Oro Toni non s'è più fermato: al primo anno di Germania ha gonfiato la rete per 39 volte, tante per un ragazzotto di trentun'anni che fino ai ventisei era ancora indeciso su cosa fare nella vita, se il calciatore o il carneade. Toni è fatto così, abituato alle cose difficili. I dirigenti della Fiorentina se lo ricordano bene: nell'estate del 2006 era fatta con l'Inter, ma il modenese preferì rimanere in riva all'Arno, accettando un compromesso e venendo ceduto l'anno dopo, per 11 milioni di euro e un contratto da 6 l'anno. Ora, a un anno di distanza, Andrea Della Valle rivuole l'attaccante "Bello e impossibile" come recita l'intervista che uscirà sul numero odierno di GQ: "Non mi do pace per questa cultura contrattuale. Ma come, i contratti valgono dappertutto fuorché nel calcio? Non è mentalità italiana, è europea, si pensi al caso Cristiano Ronaldo. A noi era già successo con Luca Toni, però gli sono bastati 5 minuti per capire e rinunciare ai tanti soldi che gli aveva promesso l'Inter. E io gli dico: guadagna più che puoi al Bayern e poi torna da noi fra un paio d'anni". Certo, non è una notizia che si sbloccherà nei prossimi giorni di mercato, ma il consiglio è semplice: cari tifosi viola, guardatevi più che potete il Bayern. Così, tanto per riprendere l'abitudine a un certo gesto.

Probabilità:
Fiorentina 50%
Bayern Monaco 30%
Altro 20%


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW News - Champions League, rimpianto Napoli. Inter, pari da incubo Edizione del TMW News interamente dedicata alle squadre italiane impegnate nelle coppe europee. In primo piano l'eliminazione di Napoli e Inter, che salutano la Champions League fallendo la qualificazione agli ottavi di finale. Analisi, interviste, contributi da Liverpool e tanto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->