Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Primo Piano
Ascoli, lo stallo sulla vendita del club potrebbe ritardare il mercato bianconero
martedì 28 maggio 2024, 09:00Primo Piano
di Redazione TuttoAscoliCalcio
per Tuttoascolicalcio.it

Ascoli, lo stallo sulla vendita del club potrebbe ritardare il mercato bianconero

La stagione dell'Ascoli rischia di iniziare con un clamoroso ritardo. Sul fronte società non c'è nulla di nuovo. Un giorno sembra esserci l'interesse della Metalcoat, il giorno dopo si parla di un passo indietro. Tutto da decifrare quindi, anche se la cosa che al momento è certa è che in sella all'Ascoli c'è ancora Massimo Pulcinelli

Matt Rizzetta infatti dovrà per forza cedere le sue quote. Il Campobasso ha ottenuto la promozione in Serie C, il regolamento non consente di tenere sotto controllo due club nella stessa categoria. Rizzetta resterà quindi alla guida del Campobasso, Pulcinelli diventerà proprietario unico dell'Ascoli. Il patron bianconero ha espresso la volontà di cedere il club. Non mancano i gruppi interessati, ma per il momento non c'è nulla di concreto.

Una situazione di stallo che rischia di bloccare il mercato del Picchio. La nuova proprietà dovrà decidere chi sarà il nuovo direttore sportivo che dovrà allestire la nuova squadra partendo dall'allenatore. Con la vendita del club ora bloccata si rischia di allungare i tempi, che l'Ascoli possa prendere forma solo nelle ultime ore di mercato e questo potrebbe penalizzare l'avvio di stagione del Picchio.