HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » ascoli » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Meggiorini: "Spero che tra le favorite per la A ci sia anche il Chievo"

16.10.2019 14:27 di Claudia Marrone    articolo letto 1639 volte
Meggiorini: "Spero che tra le favorite per la A ci sia anche il Chievo"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
"I due gol segnati sono serviti a una vittoria, e questo mi fa solo piacere. E' un momento positivo, ma la partita di Livorno ci ha fatto vedere chi dobbiamo essere e chi non dobbiamo essere: e noi siamo quelli del secondo tempo": parola di Riccardo Meggiorini che, nella conferenza stampa tenuta a margine della presentazione dell’Integrity Tour, si è soffermato sui temi legati agli impegni del suo Chievo Verona, prossimo alla sfida con l'Ascoli: "La gara di domenica non sarà facile, ma se abbiamo lo stesso coraggio visto nella ripresa di Livorno possiamo fare bene: il gruppo è forte, al netto anche degli infortuni. Abbiamo giovani interessanti, che aiutano nella fase offensiva, io sento più responsabilità ma va bene così. Abbiamo una B competitiva, tutte le gare si giocano sul filo del rasoio, nessuna domina sulle altre, non è mai facile: il bel gioco non sempre paga, c'è molto agonismo. Si deve essere concreti e a volte sporchi. L'Ascoli è un'ottima squadra, allenata da un tecnico giovane ma bravo, ma noi abbiamo le carte in regola per fare bene in ogni gara, i margini di miglioramento ci sono".

A proposito di giovani allenatori, chiosa su Marcolini: "Marcolini porta con sè tanto entusiasmo e tanta voglia, si fa sentire ed è molto presente in campo, non lascia nulla al caso. Ma serve un allenatore così per fare bene, e noi vogliamo ripagarlo più di quanto abbiamo fatto finora".

Andando poi a generalizzare: "Spero che tra le favorite ci sia il Chievo, ma è un campionato troppo equilibrato per fare pronostici. Il Benevento ora è forte, ma noi non facciamo la rincorsa su nessuno, pensiamo solo a lavorare con tanta umiltà. Dobbiamo fare un altro salto, anche con l'entusiasmo, perché conta anche quello".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ascoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510