Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Altre news
Rosa Camuna 2024, il trionfo dell'Atalanta e il futuro di Gasperini
giovedì 30 maggio 2024, 07:00Altre news
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Rosa Camuna 2024, il trionfo dell'Atalanta e il futuro di Gasperini

Un riconoscimento alla tenacia e ai valori lombardi, tra emozioni e progetti futuri

Il Premio Rosa Camuna 2024 ha visto protagonisti volti noti dello sport e della cultura lombarda. Tra i premiati, l'Atalanta ha ricevuto un meritato riconoscimento per la storica vittoria dell'Europa League. Ecco un resoconto della premiazione, con i protagonisti e le loro storie.

UNA SETTIMANA INTENSA
Il presidente dell'Atalanta, Antonio Percassi, ha descritto l'ultima settimana come "decisamente intensa", esprimendo soddisfazione per i risultati ottenuti. "È andato tutto bene fino ad ora, ma dobbiamo continuare su questa strada e vincere anche con la Fiorentina per conquistare il terzo posto e rendere quest'anno davvero indimenticabile."

ORGOGLIO E RICONOSCIMENTI
Alla cerimonia tenutasi a Palazzo Lombardia, Percassi ha ritirato il premio Rosa Camuna a nome del club. "Questo riconoscimento è per tutta la società, dal mister ai giocatori e a tutti coloro che lavorano per l'Atalanta," ha detto il presidente, visibilmente commosso.

L'EMOZIONE DI PERCASSI
Sul palco, Percassi ha condiviso la sua storia con l'Atalanta: "Ho iniziato a 15 anni nel settore giovanile e, anche se non ero un fenomeno, ho sempre dato il massimo. Nel 2010 siamo tornati nella società e abbiamo ricostruito tutto, dallo stadio a Zingonia. È fondamentale che i conti tornino, non solo per noi, ma per i tifosi e gli azionisti."

MAROTTA E IL LEGAME CON L'ATALANTA
Rivolgendosi a Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter presente alla cerimonia, Percassi ha scherzato: "Quelli dell’Inter dovrebbero essere esclusi per un anno. Marotta è un fuoriclasse e ha sicuramente imparato qualcosa quando lavorava con noi all'Atalanta."

IL FUTURO DI GASPERINI
Percassi ha poi affrontato la questione del futuro di Gasperini, tranquillizzando i tifosi: "Tutti mi chiedono se resta. Per me sì, non ci sono problemi."

RICONOSCIMENTI SPORTIVI
La serata ha celebrato anche altri volti noti dello sport. La campionessa olimpica Paola Magoni ha ricevuto un premio per il suo oro nello slalom speciale alle Olimpiadi di Sarajevo 1984. "Spero che in futuro la Lombardia possa formare nuovi campioni nello sci," ha commentato.

ALTRI PREMIATI
Sono stati premiati anche Salvatore Lentini, dirigente scolastico noto per i suoi modelli inclusivi di insegnamento, e Camillo de Milato, fondatore dell’Asilo Mariuccia. Il Premio Rosa Camuna è andato anche al presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, ai designer Domenico Dolce e Stefano Gabbana, al cantante Mahmood e a don Antonio Mazzi.

Il Premio Rosa Camuna ha celebrato i contributi al progresso economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia. Tra i premiati, anche il leggendario ex calciatore Gigi Riva e il fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi, che ha ricordato l'importanza del movimento autonomista nella sua carriera. Questa serata ha messo in luce non solo i traguardi raggiunti, ma anche la determinazione e i valori che rendono la Lombardia una regione di eccellenza in molti campi.