Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Rassegna Stampa
L'Eco di Bergamo, Vailati: "L'Atalanta naviga tra sfide e assenze: la stagione del coraggio"
lunedì 4 dicembre 2023, 07:30Rassegna Stampa
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

L'Eco di Bergamo, Vailati: "L'Atalanta naviga tra sfide e assenze: la stagione del coraggio"

Senza Scamacca, l'Atalanta si affida a De Ketelaere e Piccoli per affrontare momenti cruciali

Nel suo recente editoriale su L'Eco di Bergamo, Piero Vailati analizza le sfide che l'Atalanta sta affrontando in questa fase della stagione, con particolare attenzione alle recenti partite e alle prospettive future del club.

L'ASSENZA DI SCAMACCA E L'IMPATTO SULLA SQUADRA
L'Atalanta si trova a dover navigare in un periodo complicato, dovendo fare a meno del suo bomber Gianluca Scamacca, che con i suoi 6 gol in 7 partite da titolare si era imposto come pezzo fondamentale del puzzle nerazzurro. L'infortunio di Scamacca porta Charles De Ketelaere al centro dell'attenzione, con l'attesa che il giovane talento possa finalmente esprimere appieno le sue qualità.

UNA CORSA TIRATA DECISA DAI DETTAGLI
Vailati sottolinea come la corsa dell'Atalanta per un posto in Europa sia caratterizzata da una competizione serrata, dove ogni punto può fare la differenza. In questo contesto, il gol di Roberto Piccoli, prodotto del settore giovanile atalantino e attualmente in prestito al Lecce, è stato cruciale per sottrarre due punti al Bologna e potrebbe permettere all'Atalanta di puntare al controsorpasso.

DUE SFIDE CHIAVE ALL'ORIZZONTE
Con incontri importanti contro Torino e Milan in calendario, l'Atalanta si trova di fronte a una settimana cruciale che potrebbe definire il proprio posizionamento per la lotta alle posizioni europee. La sfida contro il Torino è vista come un'opportunità per escludere i granata dalla corsa, mentre il confronto con il Milan potrebbe rimescolare le carte nella lotta per i posti Champions.

LA FILOSOFIA DELLA SQUADRA
L'editoriale fa un paragone tra la Juventus di quest'anno e l'Atalanta, sottolineando come entrambe le squadre, nonostante gli alti e bassi, riescano a rimanere competitive. Vailati paragona questa resilienza al volo del calabrone, che secondo la leggenda non dovrebbe poter volare, ma che invece si innalza nonostante le apparenti limitazioni.

La Dea si trova in un momento di prova, dove le assenze e le sfide in calendario mettono alla prova la squadra. Ma è proprio in questi momenti che si vedono le vere qualità di un club e la sua capacità di superare le difficoltà. Con giovani talenti pronti a prendersi la scena e una filosofia di gioco solida, l'Atalanta è pronta a dimostrare che anche senza i suoi pezzi pregiati può continuare a volare alto.