Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Europa League
Gasperini in conferenza: "Due risultati su tre? Non possiamo pensare di non giocarla" - VIDEO
giovedì 30 novembre 2023, 08:00Europa League
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Gasperini in conferenza: "Due risultati su tre? Non possiamo pensare di non giocarla" - VIDEO

Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, è' intervenuto in conferenza stampa per analizzare la sfida di domani sera contro lo Sporting. "Non possiamo pensare di non giocare una partita soltanto per i due risultati su tre, dobbiamo essere bravi a interpretare la gara per quelle che sono le nostre caratteristiche. Per me rimane importante quella che sarà la prestazione, la capacità di misurarci con queste squadre".

882783

Che gara si aspetta questa volta?
"Penso che ogni partita sia diversa, andrà valutata in campo. È chiaro che abbiamo un obiettivo che possiamo raccogliere, quello di andare direttamente agli ottavi. All'inizio dei gironi lo Sporting era la squadra più accreditata, ora si parte dallo 0-0".

Cosa vi insegna la gara di sabato?
"Il calcio è così, è un momento equilibrato su tutti i livelli. È chiaro che in quel tipo di partite gli episodi diventano determinanti, noi dobbiamo portare questi episodi dalla nostra parte. Qualche volta abbiamo raccolto un po' troppo poco rispetto alla prestazione fatta, dobbiamo essere bravi a spostare gli episodi".

Qual è l'importanza del primo posto?
"Per noi è importante arrivare primi nel girone perché così fino a marzo si può pensare solo al campionato. Ci darebbe due-tre mesi per avere tutti i giocatori a disposizione, mi riferisco a Scamacca, De Ketelaere, al recupero di Touré: sono giocatori su cui puntiamo molto".

Amorim ha detto che è sempre difficile giocare contro l'Atalanta.
"Tutti quanti i giocatori possono essere importanti in questo tipo di gare. Domani si affrontano Atalanta e Sporting, due squadre molto importanti. Speriamo di creare un po' di confusione tattica (ride, ndr), ma coi video e il materiale penso che Amorim sa benissimo come gioca l'Atalanta".

C'è differenza tra l'Atalanta di campionato e l'Atalanta di coppa?
"No, non c'è differenza. Devo dire che anche queste partite che abbiamo giocato con Inter e Napoli a me la squadra ha soddisfatto, la nostra è una squadra che ha dimostrato di star bene anche sotto l'aspetto mentale. Non aver vinto ti toglie un po' di entusiasmo, ma si gioca ogni tre giorni e hai tempo per ripartire".

Quando l'Atalanta prende gol spesso perde o pareggia.
"Tendo a valutare le partite nella loro globalità. All'andata contro lo Sporting il risultato è stato giusto, in alcune partite abbiamo raccolto meno, ma mi preoccupo se l'Atalanta costruisce o propone meno dell'avversario. Quando fai buone prestazioni hai più possibilità di fare risultato".

Lo Sporting ha la pressione di dover vincere. Che gara si aspetta?
"Mi aspetto il miglior Sporting, noi siamo già qualificati quindi nella condizione migliore per poter una buona prestazione".