Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Copertina
Ancora tu, non dovevamo vederci più? Lo Sporting (ancora) avversario dell'AtalantaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
venerdì 23 febbraio 2024, 18:41Copertina
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com
fonte Andrea Losapio

Ancora tu, non dovevamo vederci più? Lo Sporting (ancora) avversario dell'Atalanta

Un'altra volta lo Sporting per l'Atalanta. L'avversario probabilmente peggiore nell'urna di Nyon, con i biancoverdi che stanno affrontando una stagione straordinaria nella Liga portoghese. Diciotto vittorie in ventuno partite, primo posto incontrastato. In Europa League è arrivata l'unica sconfitta stagionale all'Alvalade, proprio contro l'Atalanta. Sarà una sfida spettacolare e probabilmente con tante occasioni, come già successo nel girone.

La stella
Viktor Gyokeres in questa stagione sta vivendo la consacrazione definitiva, dopo essere stato pagato 21 milioni nella scorsa estate. Ventinove gol in trentadue partite per l'ungherese, arrivato dal Coventry e che ha dimostrato di essere uno dei migliori nel continene. In Europa League ha segnato cinque gol in sette partite, anche all'Atalanta nella sfida (persa) dell'andata nel girone. Diomande e Inaçio sono i due gioiellini difensivi, giovanissimi e già nel mirino delle big di tutta Europa.

L'allenatore
Ex centrocampista di ragionamento, Ruben Amorim schiera la sua squadra con la difesa a tre, un po' come succede proprio ai nerazzurri di Gasperini. Quasi certamente avrà imparato dalle partite del girone, quando i nerazzurri lo avevano sorpreso. Il tridente è un marchio di fabbrica, anche se spesso utilizza due trequartisti invece che i tre attaccanti.

Il cammino in Europa
Sturm Graz-Sporting 1-2
Sporting-Atalanta 1-2
Rakow Czestochowa-Sporting 1-1
Sporting-Rakow Czestochowa 2-1
Atalanta-Sporting 1-1
Sporting-Sturm Graz 3-0