Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Interviste
Stasera Inter-Atalanta, Morfeo: "Mi piacerebbe giocare in questa squadra di Gasperini"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 28 febbraio 2024, 12:30Interviste
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Stasera Inter-Atalanta, Morfeo: "Mi piacerebbe giocare in questa squadra di Gasperini"

L'Atalanta è nel mio cuore, lo sanno tutti. Lì sono cresciuto, lì sono diventato uomo e poi calciatore. Ho giocato anche nell'Inter, è vero, ma le due esperienze non si possono paragonare. A Bergamo c'è una parte di me". Parla così l'ex calciatore Domenico Morfeo, che a La Gazzetta dello Sport si sofferma sui temi della gara di questa sera: "L'Atalanta non ha fatto la sua miglior prestazione contro il Milan e c’è bisogno di rimettersi in carreggiata. Solo che rimettersi in carreggiata contro la prima in classifica non è mica semplice. Però, lo ripeto sempre, occhio alla Dea: è capace di cose uniche".

Carattere, tecnica, corsa: Gasperini ha un mix perfetto.
"Non è ancora ai livelli di qualche anno fa, però sta facendo molto bene. Ha coraggio, attacca, non molla. Mi piacerebbe giocare in quella squadra lì...".

Bisognerebbe correre, e lei non era molto portato...
"I compagni mi aiuterebbero, correrebbero per me e poi io li ripagherei con gli assist. Quelli mi sono sempre venuti bene, no?".

Scudetto già deciso?
"Può perderlo solo l’Inter, e questo indipendentemente dal risultato del recupero contro l’Atalanta. Ha un vantaggio notevole, si tratta di gestirlo con saggezza. Se poi dovesse battere anche i bergamaschi, andrebbe a +12 sulla Juve e chi la prenderebbe più? E poi diciamo la verità: in questo campionato, per qualità del gioco e continuità di rendimento, l’Inter è stata la migliore. Sarebbe un titolo meritatissimo".