HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

Speciale Sub20: Diego Palacios, il re ecuadoriano della palla intercettata

Un'analisi sui talenti che si sono messi in mostra durante il Sudamericano U20
11.02.2019 21:00 di Simone Lorini    articolo letto 4622 volte
Speciale Sub20: Diego Palacios, il re ecuadoriano della palla intercettata
Entriamo oggi nel mondo del Sudamericano Under 20, un torneo che ha regalato le prime gioie a tantissimi campioni e lanciato in ambito internazionale svariati talenti fino a quel momento conosciuti solo in patria o quasi. Anche l’edizione di quest’anno, nonostante qualche assente eccellente, non ha tradito le aspettative. Tra i campioni in carica dell'Ecuador si è messo in evidenza, come prevedibile, anche il classe 1999 Diego Palacios: terzino mancino già chiamato dalla selezione dei grandi, ha dimostrato di essere una realtà importante per il calcio sudamericano. COLLOCAZIONE TATTICA - Con l'Ecuador gioca esterno sinistro bassi in una difesa a quattro, ma vista l'abilità nel recupero palla (è finito sul podio del Sub20 per questa statistica) non è assurdo pensarlo qualche decina di metri più alto. Ideale per formazioni che amano il contropiede, il laterale ecuadoriano si è dimostrato uno dei migliori nel suolo di tutta la manifestazione, non solo per abilità difensive. Tre assist nella sua stagione in Olanda parlano chiaro, prestazioni che gli sono valse anche la convocazione in Nazionale peggiore. PREZZO DEL CARTELLINO - Giocando già in Europa, (nel Willem II per l'esattezza) non sarà semplice o economico portare il giocatore in Italia. Gli olandesi hanno speso già 600 mila euro per portarlo in Eredivisie e una eventuale rivendita avverrà sicuramente a cifre superiori. Il vantaggio sta nell'avere un giocatore comunque già abituato a pressioni e tatticismi di un certo tipo. CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - Consigliamo questo promettente esterno a chi fa dell'aggressività e del contropiede le proprie armi principali: l'Atalanta di Gasperini, maestra nel recupero della palla nella metàcampo avversaria, ma anche il Parma, che vive di ripartenze e di strenua difesa. Un giocatore così abile nel vincere duelli difensivi, sarebbe sicuramente molto utile sia al collettivo orobico che a quello ducale.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510