HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Veloso illude, Ramsey pareggia i conti. Juve-Hellas è 1-1 all'intervallo

21.09.2019 18:49 di Simone Bernabei    articolo letto 5330 volte
Veloso illude, Ramsey pareggia i conti. Juve-Hellas è 1-1 all'intervallo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Primo tempo divertente e ricco di spunti, quello andato in scena all'Allianz Stadium fra Juventus e Hellas Verona. 1-1 il parziale maturato dopo i primi 45 minuti grazie alle reti di Miguel Veloso per gli ospiti e di Aaron Ramsey per i padroni di casa.

Fin dalle prime battute di gioco l'Hellas Verona appare agguerrito e ben messo in campo. E proprio l'intensità e il pressing alto della squadra di Juric è l'aspetto che sta facendo la differenza in questa prima frazione divertente e dal risultato incerto.
Il primo squillo è di Juan Cuadrado che dopo 50 secondi prova a ripetere il gol di Madrid. Ma il suo sinistro finisce al lato della porta difesa da Silvestri. Al quarto d'ora ecco CR7 che riceva palla sulla trequarti, classico movimento a rientrare al limite dell'area di rigore e tiro secco che si spegna sul fondo.
Al 19esimo ecco la svolta: l'arbitro La Penna fischia rigore per fallo di Demiral su Di Carmine. Sul dischetto si presenta lo stesso centravanti che colpisce il palo alla destra di Buffon, col pallone che si impenna finendo sui piedi di Lazovic. Nuova conclusione al volo e nuovo legno colpito, questa volta la traversa. L'azione però non è ancora finita e il pallone finisce sui piedi di Miguel Veloso che dal limite dell'area lascia partire un sinistro imprendibile per Buffon portando avanti i suoi.
E' il minuto 21 e la Juventus non si scompone: prima CR7 ci prova ancora da lontano, senza fortuna. Poi il portoghese si veste da assist man trovando Aaron Ramsey sulla trequarti: il gallese alza la testa e calcia, trovando l'1-1 al minuto 31. Nell'occasione appare decisiva la deviazione di schiena di Gunter che manda fuori tempo Silvestri.
Il gol incassato non sconvolge i piani di gioco dell'Hellas che continua a fare il proprio gioco fatto di corsa e intensità. E la Juventus si affida alle intuizioni dei singoli, soprattutto Ronaldo e Dybala, per creare ulteriori problemi alla difesa scaligera. Ma dopo i primi 45 minuti, senza recupero, il risultato non si smuove dall'1-1.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510