HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » avellino » L\'Avversario
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Vanoli si gode il successo al "Partenio": "Felice per i ragazzi e i tifosi"

22.09.2019 20:03 di Alfonso Marrazzo    per tuttoavellino.it   articolo letto 122 volte

Dopo due ko di fila con reggina e Potenza, arrivano le risposte confortanti per mister Vanoli: "Dopo la sconfitta con il Potenza ho chiesto scusa ai tifosi. Siamo una squadra giovane con tanti stranieri che non capiscono ancora i movimenti giusti. Ero consapevole delle scuse di domenica. Sono felice per i nostri tifosi e per i miei ragazzi. Non è facile giocare al "Partenio". Negli anni novanta ci ho giocato da avversario. Chepau a loro. Io sono cresciuto in un club, l'Udinese pieno di stranieri. Ho allenato Sanchez, Isla, ma non è questo il problema". Le risposte più importanti ottenute oggi: "Lo spirito che ho visto oggi è stato davvero encomiabile. Siamo partiti in ritardo con mille problematiche. Il nostro percorso è simile a quello dell'Avellino. Noi abbiamo sette punti, i lupi nove". Bisceglie cinico e spietato, successo dedicato alla dirigenza: "Se una squadra sa giocare a calcio, fa gli stessi risultati in casa e in trasferta. Nessuno ha la bacchetta magica. Oggi sono felice per il mio presidente e per i miei tifosi". Vittoria inattesa alla vigilia: "Nel mondo del calcio ci sono gare che domini, ma che alla fine perdi. L'Avellino in svantaggio ha cambiato modulo di gioco, nel calcio non c'è nulla di immeritato. Noi volevamo vincere, ci siamo riusciti anche in campo con i 2000". Sui lupi: "Faccio i complimenti all'Avellino per come ha messo in difficoltà il Bisceglie".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Avellino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510