HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » avellino » Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Basket - Altro tracollo per la Scandone, Ruvo affonda i lupi 95-55

19.10.2019 21:45 di Alfonso Marrazzo    per tuttoavellino.it   articolo letto 126 volte

Avellino in Puglia per la salvezza. Dopo due ko di fila, la squadra di De Gennaro in casa del ruvo cerca punti pesanti e la serenità perduta.

Il primo canestro del match lo firma Locci. Ochoa gli risponde con quattro punti di fila. Ondo Mengue fissa la parità a quota 6 dopo 3′ di gara. Laquintana entra mette nella partita con cinque punti in fila per l’11-6 Ruvo. Bonfiglio ancora in penetrazione firma il +7, ma Locci gli risponde dalla media (13-8 al 7′). Avellino che cerca di controbattere colpo su colpo. Cherubini dalla lunetta chiude il periodo. 20-11 per la Techno Switch.

Ochoa a segno ad inizio periodo. Avellino risponde con Ondo Mengue e Locci ed è 22-15. La Scandone prova ad alzare la difesa ma Bini con cinque punti messi in fila castiga la squadra Irpina. Anche Bertocco da oltre l'arco manda ko Avellino 30-17 al 15'. De Leo per i lupi di De Gennaro prova a dare linfa al tabellino con una bomba, ma i pugliesi hanno percentuali spaventosamente alte e Ochoa e Bini mettono quindici punti di distacco tra i roster. 42-29 al 20’.

Cherubini si mette in mostra con buone giocate, Laquintana però mette in mostra la sua classe e mette a referto sette punti in un amen per il 50-34 al 22′. Avellino sembra perdere la bussola e certezze. Ruvo, grazie anche ad un antisportivo fischiato a Locci,  scappa sul +18 (54-36) al 23′. Bertocco rincara la dose, Scandone non pervenuta. Locci e Bianco tornano a muovere il punteggio per i biancoverdi, ma Bonfiglio e Laquintana continuano a segnare dai sei e settantacinque per il massimo vantaggio Ruvo (65-40 al 27′). Altro ko in arrivo per i lupi. 75-42 al 30’.

Partita praticamente già finita dopo pochi minuti dell'ultimo periodo. De Leone e Bertocco mandano i padroni di casa sul +41 (84-43). Rubo dilaga con Laquintana. 91-50 a due dal termine. Pappalardo arrotonda il punteggio, Cherubini per la Scandone va a bersaglio dalla lunetta l’erba la gloria. Scorrono i titoli di coda. 95-55 per Ruvo.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Avellino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510