Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Tackle
Tangorra in... tackle: "Non avrei esonerato Mignani, ma adesso non è tutta colpa di Marino. I giocatori devono reagire"
martedì 5 dicembre 2023, 19:00In Tackle
di Alessio Bonavoglia
per Tuttobari.com

Tangorra in... tackle: "Non avrei esonerato Mignani, ma adesso non è tutta colpa di Marino. I giocatori devono reagire"

Nell'ambito della rubrica settimanale di TuttoBari Tangorra in...tackle, abbiamo intervistato l'ex calciatore del Bari Massimiliano Tangorra. Con l'ex biancorosso abbiamo parlato della gara persa 1-0 contro il Lecco al Rigamonti-Ceppi e delle conseguenze della sconfitta.

Polito ha annunciato che la squadra sarà in ritiro fino a sabato: in questi casi può essere una mossa utile?
"L'anno scorso è accaduta la stessa cosa ed è andata bene. Non so se avrà lo stesso risultato, del resto parliamo di un'altra squadra, di un'altra situazione. A mio parere se deve essere fatto un ritiro punitivo andrebbe quantomeno fatto da Bari".

Dalle parole di Polito sembra che anche Marino sia in discussione: pensa che sia corretto dubitare del suo operato dopo così poco?
"La responsabilità non credo sia di Marino, quanto di chi ha scelto di cambiare allenatore qualche tempo fa. Io ho sempre espresso il mio dissenso per la vicenda Mignani, in quanto non lo ritenevo il responsabile principale della situazione che poi si è andata a creare".

Si aspettava una reazione diversa dopo la gara contro il Venezia? E cosa si aspetta per la gara contro il Sudtirol?
"Se dopo la gara contro il Venezia non si è avuta la reazione giusta evidentemente ci sono dei problemi seri, problemi che, credo, sono emersi già in passato. Dunque contro il Sudtirol mi aspetto, soprattutto da parte dei giocatori, una reazione vera: sono loro che vanno loro in campo, non è giusto dare sempre la responsabilità all'allenatore. Anche nelle sconfitte, come nelle vittorie, le responsabilità vanno sempre, e dico sempre, divise equamente".