Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Tackle
Tangorra in... tackle: "Iachini non ha la bacchetta magica. Il solo Morachioli non può risolvere i problemi della squadra"
lunedì 4 marzo 2024, 16:00In Tackle
di Alessio Bonavoglia
per Tuttobari.com

Tangorra in... tackle: "Iachini non ha la bacchetta magica. Il solo Morachioli non può risolvere i problemi della squadra"

Nell'ambito della rubrica settimanale di TuttoBari Tangorra in...tackle, abbiamo intervistato l'ex calciatore del Bari Massimiliano Tangorra. Con l'ex biancorosso abbiamo parlato della gara pareggiata dai galletti 1-1 al San Nicola contro lo Spezia.

"Questa partita conferma i limiti di questa squadra e conferma il campionato che deve fare il Bari quest'anno, ossia un campionato anonimo, ma la squadra deve necessariamente tenersi lontano dai playout. I biancorossi secondo me continueranno ad avere questa alternanza di risultati perché ha dei limiti sia caratteriali che tecnici ma che sono frutto degli errori e delle scelte della società dall'inizio dell'anno e durante il mercato di riparazione".

Su Morachioli, riproposto titolare dopo mesi, potrebbe essere la chiave di svolta in questo rush finale come lo scorso anno: "Non credo che Morachioli possa risolvere i problemi di questa squadra o diventare l'uomo decisivo. Lui è un esterno, e con questi continui cambiamenti di modulo anche Iachini non riesce a trovare la quadratura giusta per lui e la squadra. La formazione è stata aggiustata ma è stata portata più confusione a livello tattico che altro".

Sull'avventura, fin qui, di Iachini a Bari: "Iachini è la dimostrazione che pochi allenatori, se non nessuno, possono risolvere i problemi di una squadra costruita male e rappezzata male. Sta cercando di fare il meglio che può, nessuno ha la bacchetta magica. Se anziché una Ferrari, un pilota di F1 si ritrova a guidare una Panda, difficilmente potrà raggiungere i 200 kilometri all'ora. La partita di Venezia avrà un grado di difficoltà maggiore, vedremo cosa sarà in grado di fare questa squadra visto che, quando è stata chiamata a dare prove di conferma e di orgoglio, è venuta sempre meno".