HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » brescia » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Torino-Cagliari 1-1, Zaza risponde a Nandez, ma è un Toro in difficoltà

27.10.2019 16:56 di Daniel Uccellieri    articolo letto 5045 volte
Torino-Cagliari 1-1, Zaza risponde a Nandez, ma è un Toro in difficoltà
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Si è da poco conclusa la sfida fra Torino e Cagliari. 1-1 il punteggio finale, con i granata che evitano la sconfitta grazie alla rete di Zaza, che risponde così al gol di Nandez nel primo tempo.

LE SCELTE INIZIALI - Mazzari lascia fuori Verdi dopo l'ultima, deludente, prestazione. Unica punta Belotti, supportato alle spalle da Iago Falque e Ansaldi. In difesa c'è Djidji insieme a Izzo e Nkoulou, in mezzo al campo Rincon e Baselli, con De Silvestri e Aina sulle corsie esterne. Poche sorprese nell'undici scelto da Maran. Restano in panchina Castro e Rog, titolari in mezzo al campo Cigarini e Ionita. Davanti la coppia collaudata formata da Simeone e Joao Pedro.

POCHE OCCASIONI NEL PRIMO TEMPO, POI CI PENSA NANDEZ - Al minuto numero 20 la prima, vera, occasione della gara. Nainggolan lancia Faragò, cross a rimorchio per l'accorrente Joao Pedro che calcia di prima intenzione da ottima posizione ma non trova lo specchio della porta. Il Torino risponde con Belotti, che sfrutta un errore di Ceppitelli: l'attaccante del Torino si allarga, calcia in porta, ma trova la super risposta del portiere svedese. A pochi minuti dalla fine del primo tempo il Cagliari passa in vantaggio con Nandez. Simeone stoppa un pallone in area e si avventa al tiro Nandez: conclusione perfetta che si infila sull'angolino opposto. Primo gol in serie A per il centrocampista dei sardi.

IL CAGLIARI METTE IL TURBO NELLA RIPRESA - La squadra di Maran inizia il secondo tempo con il turbo inserito. Il Cagliari mette alle corde il Toro e Simeone, con una grandissima conclusione da fuori area, sfiora la rete del raddoppio.

MAZZARRI CORRE AI RIPARI - Il tecnico del Toro prova a scuotere i suoi inserendo Zaza al posto di uno spento Iago Falque ad inizio ripresa. Poi entra anche in campo Verdi al posto di Djidji, con il Toro che cambia modulo e si schiera con il 4-3-1-2. Uno schieramento più offensivo per cercare il gol del pari.

CONTRO IL CAGLIARI SEGNA SEMPRE ZAZA - I cambi funzionano, il Toro cresce e trova la rete del pari. Grandissima giocata di Belotti, che entra in area e serve un assist perfetto per Zaza, che calcia di prima intenzione e batte Olsen. È il quinto gol in carriera di Zaza contro il Cagliari.

DOMINIO CAGLIARI NEL FINALE, MA NON BASTA - Dopo il gol del pareggio del Toro, il Cagliari non accusa il colpo. Anzi, la squadra di Maran mette all'angolo il Toro e crea almeno tre nitide palle gol. I granata però fra i pali hanno uno dei migliori portieri della serie A: Sirigu si oppone a tutte le conclusioni dei giocatori del Cagliari, risultando decisivo ai fini del risultato. Finisce 1-1, il Toro evita la sconfitta ma non i fischi dei tifosi.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brescia

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510