Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / Primo piano
Radiolina, Tomasini: "Riva è stato un grande uomo. Ho perso veramente un fratello"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
giovedì 22 febbraio 2024, 19:30Primo piano
di Paola Pascalis
per Tuttocagliari.net

Radiolina, Tomasini: "Riva è stato un grande uomo. Ho perso veramente un fratello"

Beppe Tomasini, ospite della puntata odierna di Il Cagliari in Diretta su Radiolina, ha ricordato Gigi Riva. Di seguito le sue parole riprese da TuttoCagliari: "Un mese senza Gigi è stato per me bruttissimo perché noi andavamo a trovarlo tutte le settimane. Il gemellaggio tra Sorradile e Leggiuno? Una cosa bellissima perché lui era molto attaccato al suo paese, come noi siamo attaccati al paese dove siamo nati. Lui di Leggiuno ne parlava sempre, aveva tantissimi amici lì e un giornalista di Leggiuno, era molto attaccato al suo paese e questa iniziativa gli farà sicuramente molto piacere. Merita tutte queste iniziative in sua memoria perché è stato un grande, non solo come calciatore, ma come uomo, come amico e come persona. E' stato veramente una persona eccezionale, brava, onesta, seria e un grande amico. Ho perso veramente come un fratello. Era una persona che se non ti dava subito l'amicizia, prima ti doveva studiare, vedeva che persona eri e poi quando ti dava l'amicizia era eterna. Io il condottiero ora che Gigi non c'è più? Mi fa molto piacere, ma mi rattrista un po' perché lui non c'è più e lui era il nostro condottiero. Io dovrò imparare a farlo, però penso di riuscirci".

Infine, un commento sul nuovo acquisto del Cagliari Mina: "Credo che sia un acquisto azzeccato perché salta bene di testa, anticipa, è molto duro. Questo è il difensore che a noi mancava".