HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

Maran: "Chiudiamo bene davanti al nostro pubblico. Da lunedì penseremo al futuro"

25.05.2019 13:03 di Luca Pes    per tuttocagliari.net   articolo letto 181 volte

Ultima conferenza prepartita della stagione per Rolando Maran. Il tecnico trentino ha parlato ad Asseminello alla vigilia dell'impegno casalingo del Cagliari contro l'Udinese

SCELTE "Rispetto molto il gruppo perché tutti i calciatori si sono impegnati dall'inizio alla fine, ma non so se chi ha giocato meno domani scenderà in campo. Abbiamo una partita che potrebbe farci guadagnare diversi posti in classifica. Il nostro dovere è quello di chiudere bene arrivando più in alto possibile. Non dipenderà solo da noi, ma ci proveremo". 

ULTIMA IN CASA "Ci congederemo dal nostro pubblico con la salvezza in tasca. Abbiamo una bella responsabilità perché il nostro dovere morale è quello di regalare una gioia ai tifosi".

ASSENTI "Cerri stamattina si è allenato regolarmente. Sono fuori Faragò, Ceppitelli, Leverbe e Pellegrini che è con la nazionale".

MODULO "La difesa a tre con cui abbiamo giocato a Genova mi ha soddisfatto molto, anche se il nostro classico assetto tattico ci ha dato grandi soddisfazioni. Mi piacerebbe poter cambiare in corsa a seconda dello sviluppo della partita".

BALLOTTAGGI "La competizione fa sempre bene, Srna e Cacciatore sono due calciatori affidabili ed entrambi sono stati importanti. Devo ancora valutare qualche situazione, riflettero nelle ultime ore. Castro? Contro l'Olbia ha giocato 60 minuti con buoni ritmi, sembra che l'infortunio sia definitivamente alle spalle". 

AVVERSARI "Anche l'Udinese vuole chiudere bene cercando di guadagnare posizioni in classifica. Verranno a Cagliari a fare la loro partita giocandosi tutte le carte a disposizione".

FINALE SERENO "Il campionato non è stato semplice e alla fine tante squadre in lotta per la salvezza si sono messe a correre. Noi ci siamo tolti il pensiero la settimana scorsa e questo è un grandissimo risultato. Guardando la classifica e pensando alle squadre che ancora rischiano, siamo molto soddisfatti". 

ADDII "Non possiamo parlare con i "se" e con i "ma", non avendo certezze potremmo sbagliare alcune valutazioni. Non so se Nicolò (Barella, ndr) andrà via, ma domani giocherà con la fascia da capitano e questo significa che è un calciatore importante. Per qualcuno potrebbe essere l'ultima partita col Cagliari e questa dovrà essere una spinta ulteriore per chiudere alla grande". 

FUTURO "Da lunedì mattina rifletteremo sulla prossima stagione. Dobbiamo valutare tante cose ma abbiamo in mente un percorso ben preciso".  


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510