HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Il Cagliari ospita l'Udinese: vincere per salutare i tifosi rossoblù

26.05.2019 08:27 di Luca Pes    per tuttocagliari.net   articolo letto 204 volte

Siamo giunti all'epilogo della stagione. Cagliari e Udinese scenderanno in campo alla Sardegna Arena in una delle sei gare previste in notturna nella 38ª e ultima giornata di campionato.

Entrambe le squadre, già aritmeticamente salve, scenderanno in campo per conquistare i tre punti in palio e migliorare le rispettive posizioni in classifica. Il Cagliari è reduce dal pareggio del Ferraris contro il Genoa (1-1), mentre l'Udinese arriva dalla vittoria interna conquistata a scapito della SPAL (3-2).

Per quanto riguarda i 28 precedenti disputati in Sardegna tra Serie A, B e Coppa Italia la bilancia pende a favore del Cagliari: 13 vittorie dei sardi, 8 pareggi e 7 vittorie bianconere; 37 i gol siglati dai rossoblù, 29 quelli subiti.

L'unico ex della sfida è Cyril Thereau che ha indossato la maglia dell'Udinese dal 2014 al 2017 mettendo a segno 41 gol in 114 presenze.

QUI CAGLIARI – I rossoblù hanno vinto cinque delle ultime sette partite disputate alla Sardegna Arena. Maran ha convocato 23 giocatori: assenti Ceppitelli, Leverbe e Faragò per infortunio e Pellegrini impegnato nel mondiale Under 20. Come anticipato da Maran in conferenza stampa, verrà schierata la miglior formazione possibile. In porta ci sarà dunque Cragno che davanti a sé avrà i due centrali Klavan e Pisacane. Sulla destra il solito ballottaggio Srna-Cacciatore: favorito il croato che potrebbe essere al passo d'addio. Sulla sinistra dovrebbe esserci Lykogiannis ma non è da escludere la presenza di Padoin. A centrocampo si ricompone il trio Barella-Cigarini-Ionita, mentre la trequarti sarà occupata da Birsa. Molto probabile l'impiego di Castro nel corso del secondo tempo. In avanti viene riproposta la coppia Pavoletti-João Pedro.
Probabile formazione (4-3-1-2): Cragno; Srna, Klavan, Pisacane, Lykogiannis; Barella, Cigarini, Ionita; Birsa; Pavoletti, João Pedro.
A disposizione: Rafael, Aresti, Cacciatore, Romagna, Bradaric, Oliva, Padoin, Deiola, Castro, Cerri, Despodov, Thereau
Allenatore: Rolando Maran

QUI UDINESE – I friulani hanno un rendimento deficitario lontano dalla Dacia Arena: solo 11 i punti raccolti in trasferta nell'intero campionato. Igor Tudor deve fare i conti con parecchie assenze e ha portato a Cagliari 19 giocatori: non convocati gli infortunati Opoku, Ingelsson, Barak, Behrami, Fofana, Sandro, De Paul e Larsen oltre allo squalificato Zeegelaar. Formazione rivoluzionata dunque con Nicolas in porta e Troost-Ekong perno centrale della difesa. In regia ci sarà Hallfredsson, al suo fianco Badu al posto di De Paul. Le fasce saranno presidiate da Ter Avest e D'Alessandro. In attacco Pussetto e Teodorczyk dovrebbero spuntarla su Okaka e Lasagna.
Probabile formazione (3-5-2): Nicolas; De Maio, Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Hallfredsson, Badu, D’Alessandro; Pussetto, Teodorczyk.
A disposizione: Musso, Perisan, Wilmot, Barak, Micin, Bocic, Lasagna, Okaka
Allenatore: Igor Tudor

L'incontro verrà diretto da Manuel Volpi di Arezzo. Gli assistenti saranno Marco Scatragli di Arezzo e Gamal Mokhtar di Lecco. Lorenzo Maggioni di Lecco designato come quarto ufficiale. Gli addetti al VAR saranno Antonio Giua di Olbia e Sergio Ranghetti di Chiari.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510