Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cagliari / Primo piano
LIVE TC - Semplici: "Non parlo di futuro, pensiamo alla Fiorentina. Domani voglio un'altra grande prestazione"
martedì 11 maggio 2021 14:30Primo piano
di Redazione TuttoCagliari.net
per Tuttocagliari.net

LIVE TC - Semplici: "Non parlo di futuro, pensiamo alla Fiorentina. Domani voglio un'altra grande prestazione"...

Premere F5 per aggiornare la pagina

L'allenatore del Cagliari, Leonardo Semplici, presenterà il match con la Fiorentina in conferenza stampa alle ore 14.00. La Redazione di TuttoCagliari.net seguirà l'evento in diretta a partire dalle 13.45.

14.23 - Termina la conferenza stampa.

Come sta Sottil? Potrebbe giocare uno spezzone nelle ultime tre gare?
"Ieri ha fatto una parte di allenamento con noi. Vedremo a fine settimana se potrà avvicinarci ai nostri allenamenti tipo. E' tanto tempo fermo, è difficile fare una previsione. Abbiamo uno staff medico di primo livello che ci dirà quando il giocatore potrà essere utilizzato".

Quale è il vero Cagliari? Che effetto mi fa ritrovare la Fiorentina?
"Prima di tutto penso solo alla gara con la Fiorentina, i conti li faremo soltanto alla fine. Io sono fiorentino, quelli viola sono i miei colori ma sono un professionista: in questo momento sono il primo tifoso del Cagliari, è la mia squadra del cuore".

Pavoletti è passato da giocare spezzoni di partita a diventare titolare inamovibile con il suo arrivo, come ha fatto a rivitalizzarlo? Il suo futuro sarà ancora sulla panchina del Cagliari?
"Non mi sembra ora il caso di parlare del mio futuro. Tutti siamo stati bravi a superare i momenti di difficoltà, dal direttore al presidente Quando e se raggiungeremo la salvezza, allora ci sederemo per parlare del mio futuro. Per quanto concerne il discorso su Leo, credo le sue caratteristiche e la sua voglia di mettersi in discussione specie dopo l’infortunio. Purtroppo aveva giocato poco a causa di scelte tecniche, ogni allenatore giustamente ha la sua filosofia di gioco. Lo ringrazio perché è stato un trascinatore. Sono grato a lui così come a tutti".

Avete parlato della gara della scorsa stagione? Ieri Iachini ha parlato dei problemi da allenatore dei viola: cosa ne pensa?
Sono sincero, non abbiamo parlato della partita dell’anno scorso con Radja ma da lui mi aspetto sempre il massimo, è un giocatore fondamentale.
Con lo staff si è cercato di preparare al meglio la gara. Ringrazio Iachini per aver elogiato il nostro percorso. I complimenti vanno trasmessi ai giocatori che hanno fatto un ottimo lavoro. Giro i miei elogi anche a lui sul lavoro svolto a Firenze".

Quanto lavoro c'è dietro alla rete di Lykogiannis?
"Abbiamo studiato che loro non mettevano un uomo fuori dall'area, e quindi abbiamo portato un giocatore di qualità come il greco al limite dell'area. Abbiamo fatte tante prove ma lo schema non era venuto così bene neanche in allenamento. Dopo il pareggio però ci siamo intimoriti, è una delle cose che non doveva succedere. E in questo finale di stagione dobbiamo fare in modo di non ripetere gli errori passati".

Chi preoccupa di più dei giocatori usciti malconci dalla gara di Benevento? Quanto è importante Zappa?
"Gabriele sta facendo bene, ha fatto diverse discese a Benevento. Ho cercato di creare una squadra di 15-16 giocatori titolari. Però ho fatto in modo di rendere tutti partecipi. Penso sia un valore aggiunto rendere tutti importanti per il raggiungimento dell'obiettivo. Questo è un discorso che faccio per Zappa ma anche per tutti gli altri giocatori. Secondo me in questo momento ci sono anche troppi elogi. Bisogna stare attenti. Certo, abbiamo fatto un passo importante ma manca ancora quello definitivo. Domani sarà un'altra gara difficilissima, la Fiorentina è un'ottima squadra con un grande tecnico. Per domani come arriverò negli spogliatoi chiederò un resoconto allo staff medico per sapere chi potrò impiegare".

Le condizioni di Rugani?
"Daniele è un grande professionista, si sta comportando bene come sempre: in questo gruppo chiunque entra lo fa con la giusta mentalità, puntando sempre al bene comune. Per quanto mi riguarda sta facendo il massimo".

Prima della partita col Parma si sarebbe aspettato un rendimento del genere del Cagliari?
"Credevo nella possibilità della salvezza, nonostante al mio arrivo ci fosse una situazione difficile. I ragazzi sono usciti fuori da questa situazione con le loro qualità. Siamo stati bravi a creare quella mentalità che ci ha permesso di venirne fuori in maniera importante. I punti fatti nelle ultime 5 gare non era facile prevederli, ma siamo stati bravi".

Ha deciso quindi se giocherà a 3 o a 4? Giocheranno Duncan o Rugani? 
"Non potete chiedermi questo. Gli allenatori a queste domande secche non rispondono mai alla vigilia delle partite. Ripeto, stiamo valutando la condizione fisica di qualcuno e da questo dipenderà il modulo per la gara di domani".

Potrebbe fare un turnover, e adottare la linea difensiva a 4? Cosa pensa delle dichiarazioni della gara di Benevento?
"Stiamo valutando le condizioni di tutti con lo staff, sia a livello atletico che medico. Stasera si vedrà nella rifinitura, ma vogliamo fare una grande prestazione domani. Sul mio cammino invece sono contento di quello che i ragazzi sono riusciti a dimostrare: credo che il nostro percorso sia sotto gli occhi di tutti. Nel calcio esistono gli episodi per tutti quanti ma noi pensiamo soltanto al match di domani".

13.59 - Arriva il mister rossoblù

13.45 - Siamo in attesa dell'arrivo di Semplici.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000