HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

Il Brescia e la carica degli ex: Zebina, Bega e Budel all'assalto dei rossoblu

18.11.2010 11:33 di Nicola Adamu    per tuttocagliari.net   articolo letto 1174 volte
Il Brescia e la carica degli ex: Zebina, Bega e Budel all'assalto dei rossoblu
© foto di Federico De Luca

La gara contro il Brescia di domenica prossima è già una sfida-salvezza a tutti gli effetti. In casa delle rondinelle ci sarà, con tutta probabilità, una motivazione in più per spuntarla sui rossoblu; l'arma in più di Iachini sarà la carica che i tre ex del Cagliari, Zebina, Bega e Budel, saranno in grado di infondere ai loro compagni.

Il francese, alla sua prima stagione in terra lombarda, fu scoperto dal Cagliari nella stagione 1998-99. Pescato dal Cannes, partì inizialmente come riserva del terzetto titolare Villa-Grassadonia-Zanoncelli, salvo guadagnare man mano spazio garantendo un ottimo rendimento fino a guadagnarsi la chiamata della Roma alla fine del nefasto campionato 1999-2000, culminato con la retrocessione. Fu venduto per dieci miliardi più il cartellino di Lucenti e nella Capitale avrebbe trovato uno scudetto e uno sponsor d'eccezione, Fabio Capello, che lo porterà con sé alla Juventus dove conoscerà sia gli altari della vetta della classifica che la polvere di tanta tribuna e infermeria.

Francesco Bega deve invece al Cagliari l'esordio in A. Dopo la promozione del 2004 l'allora DS Salerno si mise alla ricerca di un difensore centrale veloce da affiancare all'esperto ma lento Maltagliati. La scelta cadde sullo stopper allora alla Triestina, che alla soglia dei trent'anni colse l'occasione della carriera, garantendo una buona affidabilità anche nella massima serie. Il centrale conobbe due discrete stagioni in Sardegna, poi in seguito al mancato rinnovo del contratto si trasferirà al Genoa dove conoscerà una nuova promozione dalla serie B, prima di quella conseguita con i bresciani nella scorsa stagione.

Chi invece è probabilmente il meno rimpianto dei tre è Alessandro Budel. Centrocampista centrale dalla buona visione di gioco ma dal passo fin troppo felpato, chiuso da un Daniele Conti sempre più in crescita, il biondo mediano di scuola Milan non riuscì a imporsi e venne ceduto in gennaio in seguito a una rescissione del contratto dovuta, secondo i maliziosi, al fatto che si schierò con il fuori rosa Marchini reo di una lite con il compagno Foggia fuori dal rettangolo di gioco. Tre insidie in più, quindi, per un Cagliari alla disperata ricerca di punti.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510