HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Serie A, live dai campi - Mihajlovic ha diretto la seduta. Inter, Sensi ok

17.10.2019 18:44 di Lorenzo Di Benedetto    articolo letto 10164 volte
Serie A, live dai campi - Mihajlovic ha diretto la seduta. Inter, Sensi ok
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi.

ATALANTA
Allenamento nel pomeriggio al centro Bortolotti di Zingonia. Mister Gasperini oggi ha avuto a disposizione anche Ibanez, rientrato dall’impegno con la nazionale. Il programma di lavoro della seduta prevedeva esercizi in palestra, lavoro con la palla e partitelle finali. Terapie per Duvan Zapata.

Lazio-Atalanta (sabato 19 ottobre, ore 15.00)
Squalificati:
Probabile formazione (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Kjaer, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Muriel.
BOLOGNA
Agli ordini di Mister Mihajlovic, che ha diretto l'intera seduta personalmente, il Bologna si è allenato questo pomeriggio a Casteldebole: riscaldamento atletico, esercitazioni tattiche e prove di conclusioni a rete per i rossoblù. Terapie per Takehiro Tomiyasu, Gary Medel e Mattia Destro. Resta comunque ancora in dubbio la presenza a Torino sabato sera del tecnico felsineo.

Juventus-Bologna (sabato 19 ottobre, ore 18.00)
Squalificati: Medel.
Probabile formazione (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.
BRESCIA
Brescia-Fiorentina (lunedì 21 ottobre 20.45)
Squalificati:
Probabile formazione (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Donnarumma, Balotelli.
CAGLIARI
Il Cagliari ha svolto una nuova seduta di allenamento questa mattina ad Asseminello. Dopo l'attivazione, i rossoblù sono stato impegnati in esercitazioni di tecnica a coppie. Dedicata alla tattica la parte centrale dell'allenamento, con esercizi su sviluppi offensivi didattici prima con l'utilizzo delle sagome e poi contro la formazione Primavera. Una partitella a 70 metri ha chiuso la sessione di lavoro. Si sono allenati regolarmente con la squadra Joao Pedro, Klavan e Rog; hanno proseguito nel lavoro personalizzato Cacciatore, Lykogiannis e Mattiello. Tutti tornati alla base i nazionali. Dopo Pellegrini e Ionita, anche Olsen e Walukiewicz si sono riaggregati oggi al gruppo. Ultimo a rientrare Nandez, impegnato in un lavoro defaticante.

Cagliari-SPAL (domenica 6, ore 15.00)
Squalificati:
Probabile formazione (4-3-1-2): Olsen; Pinna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita (Rog); Nainggolan; Joao Pedro (Castro), Simeone.
FIORENTINA
Seduta pomeridiana per la Fiorentina, con il tecnico Vincenzo Montella che ha potuto contare su tutti i suoi effettivi, rientrati dagli impegni con le rispettive Nazionali.

Brescia-Fiorentina (lunedì 21 ottobre 20.45)
Squalificati:
Probabile formazione (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Benassi, Dalbert; Ribery, Chiesa.
GENOA
Gruppo ricompattato. Spunta la riunione con l’analisi della sfida con il Milan e poi via. Non c’era stato tempo dopo il fuggi-fuggi dei nazionali. E allora sotto con le prime indicazioni per il match di Parma. Con Romero unico assente, e i rientri avvenuti di El Yamiq e Radu, mister Andreazzoli ha stampato le coordinate, prima di girare le attenzioni sui contenuti pratici. Prima parte con torelli tematici di attivazione. Poi una partitella generale a metà campo e infine un mini-torneo con tre squadre impegnate a rotazione, sette contro sette, su perimetro ampio con connotazione prevalentemente fisica. Presenti quattro ragazzi Primavera a paracadute di eventuali contrattempi. Dopo massaggi e pranzo i giocatori hanno lasciato l’impianto nel primo pomeriggio.

Parma-Genoa (domenica 19 ottobre, ore 18.00)
Squalificati: Saponara, Romero e Biraschi.
Probabile formazione (4-3-1-2): Radu; El Yamiq, Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Pajac; Lerager; Pinamonti, Kouamé.
HELLAS VERONA
La partita contro il Napoli - in programma questo sabato, 19 ottobre alle ore 18 - si avvicina. La preparazione in vista del match del San Paolo è proseguita oggi, giovedì 17 ottobre, con una seduta pomeridiana, nella quale - dopo una fase di riscaldamento con la palla, sotto forma di 'torelli' - mister Juric ha incentrato l'allenamento su un lavoro prettamente tattico.

Napoli-Hellas Verona (sabato 19 ottobre, ore 18.00)
Squalificati:
Probabile formazione (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Bocchetti; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Verre, Zaccagni; Stepinski.

INTER
Buone notizie per Antonio Conte in vista della ripresa del campionato. Stefano Sensi, dopo il risentimento muscolare che lo ha fatto uscire di scena nella sfida contro la Juventus, ha infatti lavorato con il gruppo fin dalla giornata di ieri e contro il Sassuolo sarà convocato. Difficile che venga utilizzato, se non per uno scampolo di gara, ma mercoledì a San Siro in Champions contro il Borussia Dortmund dovrebbe essere già pronto per partire dal 1'.

Sassuolo-Inter (domenica 20, ore 12.30)
Squalificati:
Probabile formazione per il Barcellona (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Barella, Asamoah; Politano, Lukaku.
JUVENTUS
La pausa per gli impegni delle Nazionali può dirsi definitivamente conclusa: fra 2 giorni, sabato sera alle 20.45 per la precisione, la Juve torna in campo, all’Allianz Stadium, contro il Bologna. Il gruppo si è ormai completamente ricompattato (ultimo rientro, quello di Bentancur oggi), e all’antivigilia del campionato ha lavorato con focus sulla sfida di sabato, dedicandosi alla tattica e a una partitella finale.

Juventus-Bologna (sabato 19 ottobre, ore 18.00)
Squalificati:
Probabile formazione (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado (Danilo), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Ronaldo, Higuain.
LAZIO
Allenamento pomeridiano per la Lazio che, quest’oggi, si è ritrovata presso il Campo ‘Mirko Fersini’ del Centro Sportivo di Formello a partire dalle ore 16:00. Al termine di un’iniziale messa in moto di carattere atletico e tecnico, i biancocelesti hanno svolto un’ampia fase tattica. La seduta è terminata con dei tiri da fuori.

Lazio-Atalanta (sabato 19 ottobre, ore 15.00)
Squalificati: Lucas Leiva Pezzini.
Probabile formazione (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (Bastos); Marusic (Lazzari), Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.
LECCE
Doppia seduta d'allenamento per i giallorossi in vista della gara di domenica sera a San Siro contro il Milan. Tutti gli effettivi si sono allenati regolarmente agli ordini del tecnico Fabio Liverani, ad eccezione di Imbula che ha seguito un programma di lavoro personalizzato a causa di una dolenzia muscolare al retto femorale della coscia sinistra, accusata in nazionale. Domani pomeriggio allenamento a porte chiuse sul campo dell'Acaya Golf Resort & SPA.

Milan-Lecce (domenica 20, ore 20.45)
Squalificati:
Probabile formazione (4-3-3): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Petriccione, Tabanelli; Mancosu, Babacar, Falco.
MILAN
Squadra nuovamente al lavoro per l'allenamento mattutino in programma alle 10.30. Il gruppo di Stefano Pioli, al completo, si è avvicinato sempre di più alla prossima sfida di campionato che vedrà il Milan affrontare il Lecce domenica 20 ottobre alle 20.45 a San Siro. Presenti a Milanello anche Zvonimir Boban, Paolo Maldini e Frederic Massara. La sessione è iniziata in palestra dove i rossoneri hanno effettuato l'attivazione muscolare prima di uscire sul campo per un'ulteriore parte di riscaldamento con una serie di esercizi focalizzati sulla reattività muscolare eseguiti usando degli ostacoli bassi. Al termine il Mister ha schierato due squadre per dare il via alla fase tattica, che si è conclusa giocando una partitella su campo ridotto.

Milan-Lecce (domenica 20, ore 20.45)
Squalificati: Calabria e Castillejo.
Probabile formazione (4-3-3): Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez, Kessie, Biglia, Paquetà, Suso, Piatek, Leao.
NAPOLI
Seduta mattutina per il Napoli. Allenamento sul campo 2 per il gruppo che ha iniziato la sessione con esercitazioni atletiche con l'ausilio di ostacoli, successivamente partitella a porte piccole. Di seguito seduta tecnico tattica, chiusura con partita a campo ridotto. Sono rientrati dagli impegni con la Nazionale: Meret, Insigne, Di Lorenzo, Fabian e Ospina. Tutti hanno svolto lavoro completo con la squadra.

Napoli-Hellas Verona (sabato 19 ottobre, ore 18.00)
Squalificati:
Probabile formazione (4-4-2): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian, Younes; Mertens, Milik.
PARMA
Il Parma Calcio è tornato ad allenarsi oggi a Collecchio con una seduta mattutina. Agli ordini di Mister D’Aversa, i crociati hanno svolto lavori di prevenzione seguiti da attivazione e torellini. L’allenamento è proseguito con un’esercitazione tattica ed è stato concluso da una partita su porzione ridotta del campo. Lavoro differenziato per Vincent Laurini. Andreas Cornelius e Dejan Kulusevski sono rientrati dagli impegni con la Danimarca e la Svezia U-21.

Parma-Genoa (domenica 19 ottobre, ore 18.00)
Squalificati:
Probabile formazione (4-3-3): Sepe; Darmian, Alves, Iacoponi, Pezzella; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Kulusevski.
ROMA
Roma al lavoro in vista della trasferta di Genova contro la Sampdoria in programma per domenica. Dopo la fase di riscaldamento, la squadra si è cimentata in un lavoro sulla rapidità, e poi sulla tattica. Edin Dzeko è tornato in gruppo e si è allenato con la maschera protettiva. Riabilitazione per Zappacosta, Pellegrini e Diawara, mentre Mkhitaryan e Under hanno svolto lavoro in palestra come previsto dal loro programma di recupero.

Sampdoria-Roma (domenica 20, ore 15.00)
Squalificati:
Probabile formazione (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Diawara; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko.
SAMPDORIA
Pomeriggio uggioso oggi a Bogliasco, dove la Sampdoria ha riabbracciato appieno tutti i suoi nazionali. Nella quarta seduta settimanale si è lavorato con il gruppo pressoché al completo: Claudio Ranieri ha infatti ritrovato non solo Albin Ekdal, alla prima giornata intera di lavoro al “Mugnaini” dopo le fatiche con la Svezia, ma anche Morten Thorsby, riaggregatosi ai compagni dopo aver completato il suo iter di recupero. Attivazione atletica, esercitazione tecnica di gioco e partita da 40 minuti con jolly su campo ridotto: questo il programma odierno, svolto a ritmi alti e con tempi di recupero ristretti. Con il resto del gruppo hanno lavorato anche Julian Chabot e Omar Colley, che nelle precedenti sedute avevano svolto allenamenti rigenerativi dopo le uscite in campo internazionale. Aggregato il portiere della Primavera Lorenzo Avogradi. Individuale di recupero agonistico per Karol Linetty, comunque già impegnato sul campo con esercitazioni tecniche e movimenti controllati. Terapie e fisioterapia per Andrea Seculin. Domani, venerdì, seduta in mattinata.

Sampdoria-Roma (domenica 20, ore 15.00)
Squalificati:
Probabile formazione (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Murillo, Murru; Depaoli, Ekdal, Vieira, Jankto; Quagliarella, Rigoni.
SASSUOLO
Al Mapei Football Center prosegue la preparazione del Sassuolo in vista del lunch match di domenica contro l'Inter. L'allenamento di questo pomeriggio ha visto i neroverdi aprire la seduta con il riscaldamento, quindi esercitazioni tecnico tattiche, sviluppo manovra e partitella in famiglia con la Primavera di mister Turrini.

Sassuolo-Inter (domenica 20, ore 12.30)
Squalificati:
Probabile formazione (4-3-3): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Peluso; Obiang, Magnanelli, Duncan; Defrel, Caputo, Berardi.
SPAL

Cagliari-SPAL (domenica 6, ore 15.00)
Squalificati: Strefezza.
Probabile formazione (3-5-2): Berisha; Cionek, Tomovic, Felipe; Sala, Kurtic, Missiroli, Murgia, Reca; Petagna, Floccari.
TORINO
Sessione pomeridiana per il Torino al Filadelfia. Dopo una fase iniziale di riscaldamento, la squadra ha svolto una partita di allenamento a ranghi misti con tutti gli elementi a disposizione, fra cui i giocatori rientrati dalle rispettive nazionali. Per domani è in programma una sessione pomeridiana per i granata.

Udinese-Torino (domenica 20, ore 15.00)
Squalificati:
Probabile formazione (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi, Belotti.
UDINESE
Allenamento pomeridiano per l'Udinese in vista del match di domenica contro il Torino. Dopo le fasi di attivazione svolte il palestra, la squadra si è spostata sul campo 2 del Bruseschi per completare il riscaldamento con i classici torelli. In seguito via alle esercitazioni sul possesso palla a campo ridotto e sulla finalizzazione. Archiviata questa fase via alle prove tattiche a porte chiuse. Pienamente recuperato Becao che ha svolto tutta la seduta in gruppo mentre Stryger ha lavorato a parte in seguito al risentimento muscolare accusato negli scorsi giorni.

Udinese-Torino (domenica 20, ore 15.00)
Squalificati:
Probabile formazione (3-5-1-1): Musso; De Maio, Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka Lasagna.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510