HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Milan, la Champions scappa per un soffio. Ora il bilancio di Gazidis

27.05.2019 07:15 di Antonio Vitiello    articolo letto 6331 volte
Milan, la Champions scappa per un soffio. Ora il bilancio di Gazidis
A dieci minuti dalla fine, quando Inter-Empoli era ancora sull’1-1, il Milan era virtualmente in Champions League. I rossoneri l’hanno sognata e accarezzata da vicino la qualificazione, ma alla fine non è arrivata per un punto. Un punto che amplifica i rimpianti durante la stagione, per i punti persi e per le partite sprecate, soprattutto quando gli uomini di Gattuso erano quarti. Gli ultimi quattro successi di fila sono stati tardivi, il Milan ha chiuso la stagione con 68 punti, la media migliore rispetto agli ultimi sei anni. Dunque non tutto è da buttare, ma la delusione è tanta per aver visto da vicino la Champions e averla persa per un soffio.
Ora il futuro. A stagione chiusa il Milan nei prossimi giorni traccerà una linea e analizzerà a tavolino tutto ciò che ha funzionato e che invece va migliorato. Ma si prevedono nuovi cambiamenti. Da confermare o meno la posizione di Gennaro Gattuso dopo questa lunga e travagliata annata, ma anche quella di Leonardo, che molto probabilmente è al capolinea della sua avventura in rossonero dopo meno di un anno dal suo ritorno.
Dunque Ivan Gazidis, amministratore delegato che ha preso in mano le redini del club, dovrà decidere anche le strategie di mercato in base alle decisioni che arriveranno dall’Uefa, sarà quella forse la partita più importante da giocare in estate per capire l’impostazione del calciomercato e le ambizioni di questo Milan in vista della prossima stagione. E in tal proposito l’a.d a fine partita ha commentato così la mancata qualificazione in Champions: “Nonostante la vittoria di questa sera, siamo piuttosto delusi per aver mancato la qualificazione alla UEFA Champions League. Dedicheremo i prossimi giorni a una analisi completa della stagione e ai passi successivi da intraprendere per continuare il percorso di crescita del nostro Club". Mentre Gattuso ha specificato che vedrà la dirigenza per parlare del prosieguo in panchina: “A me la società non ha mai detto che prenderà un altro allenatore. Ho buone sensazioni, e fino a oggi nessuno ha mai detto nulla per i nomi che sono usciti. Futuro? Bisogna prendere giocatori funzionali e d’esperienza, prendere gente che conosce la categoria”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510