HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Europa
Cerca
Sondaggio TMW
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

Champions, Ajax-Lille: assenze pesanti per gli olandesi

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e dichiarazioni su TMW
17.09.2019 06:18 di Riccardo Caponetti    articolo letto 5798 volte
Champions, Ajax-Lille: assenze pesanti per gli olandesi
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Torna nel vivo la Champions per l’Ajax, che quattro mesi fa avrebbe potuto scrivere un’altra incredibile pagina di storia europea. Si fermò sul più bello, invece, la squadra di ten Hag, eliminata nel ritorno della semifinale da un gol del Tottenham gli ultimi secondi utili del tempo di recupero. Sono passati 132 giorni da quella notte alla Johan Cruijff Arena e oggi - dopo un doppio turno di preliminari - la squadra olandese riparte contro il Lille, che torna nella fase a gironi dopo 7 anni d’assenza. È la prima giornata del gruppo H, completato poi da Chelsea e Valencia. Sarà il primo incrocio in una competizione ufficiale tra queste due formazioni. L’arbitro designato è il serbo Jovanović, fischio d’inizio in programma alle ore 21.00.

COME ARRIVA L’AJAX - Rispetto alla partita col Tottenham sopracitata, ten Hag non può contare su alcuni gioielli come De Ligt, De Jong e Schone, ceduti dal club in estate. La squadra è rimasta molto competitiva, come testimonia il primato in campionato a pari punti (13) con il PSV e l’imbattibilità che dura da inizio stagione (7 vittorie e 3 pareggi). In difesa c’è il dubbio sulla destra con Mazraoui non in perfette condizioni: non dovrebbe farcela, dunque è pronto Dest. A centrocampo Alvarez e Martinez avranno il compito di supportare i 4 uomini offensivi: Ziyech, Promez, Neres e Tadic. Infortunato anche Van de Beek, non ci sarà.

COME ARRIVA IL LILLE - Come l’Ajax anche il Lille ha cambiato tanto in estate, cedendo pezzi pregiati come Pepé, Leao e Mendes e prendendo giocatori molto interessanti come Renato Sanches, Yazici e Weah. La stagione in Francia è iniziata con alti e bassi e la squadra si trova al 5° posto con 3 vittorie e 2 sconfitte (entrambe in trasferta). "Dovremo correre e soffrire per fare risultato e lo sapremo fare", ha detto ieri il tecnico Gaultier. Nel 4-2-3-1 ci sono diversi ballottaggi. Al centro della difesa Soumaoro è in vantaggio su Gabriel, così come in mediana Renato Sanches su Soumaré per affiancare André. Iconé, Yazici e Bamba dovrebbero essere i trequartisti alle spalle di Osimhen. L'altro indisponibile è Weah.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510