HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Europa
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Champions, Brugge-Galatasaray: le outsider nel girone di ferro

Fischio d'inizio alle 18.55. Diretta testuale, pagelle e dichiarazioni su TMW
18.09.2019 06:06 di Riccardo Caponetti    articolo letto 1791 volte
Champions, Brugge-Galatasaray: le outsider nel girone di ferro
Grande attesa al 'Jan Breydel' per l’esordio stagionale in Champions del Club Brugge, che alle 18.55 ospiterà il Galatasaray. La formazione belga, 2a in campionato l’anno scorso, ha ottenuto il pass per i gironi superando un doppio turno preliminare contro Dinamo Kiev e Lask (3 vittorie e 1 pareggio). I ragazzi di Terim, invece, erano già sicuri di partecipare alla fase a gruppi in virtù della vittoria della scorsa Süper Lig. L'ultimo precedente risale al girone della vecchia Coppa dei Campioni del 2002-2003, che entrambe le squadre non riuscirono a superare: il Brugge si impose in casa per 3-1, mentre nel ritorno a Istanbul finì 0-0. I turchi non hanno mai vinto contro squadre belghe: su 6 incroci ha perso 4 volte pareggiando in 2 occasioni. L’arbitro sarà lo sloveno Slavko Vinčič, al Var ci saranno gli italiani Orsato e Fabbri.

COME ARRIVA IL CLUB BRUGGE - Dopo un ottimo inizio di stagione, con 7 vittorie, 3 pareggi e nessuna sconfitta, il Brugge si presenta al primo vero esame europeo della stagione. "Venderemo cara la pelle in ogni match. Chiaramente con un risultato positivo abbiamo buone possibilità di finire sopra al Galatasaray" ha spiegato il tecnico Clement alla vigilia. Rispetto al match giocato domenica in campionato ci dovrebbe essere qualche cambio. Nel 4-2-3-1 spazio a Mitrovic al centro della difesa accanto a Deli, con Sobol in vantaggio su Ricca a sinistra. Rits e Vormer sono i mediani, Vanaken il trequartista. Dennis dovrebbe agire a destra, con Okereke di punta: per il ruolo di esterno sinistro Diatta è in vantaggio su Openda. Se dovesse giocare quest'ultimo, andrebbe lui come centravanti e Okereke scalerebbe sulla fascia.

COME ARRIVA IL GALATASARAY - Archiviato il passo falso della prima giornata di campionato contro Denizlispor, il Galatasaray si è rimesso a correre con un pareggio e le ultime due vittorie consecutive. Nel 4-2-3-1 turco c’è solo un dubbio e riguarda il ruolo di trequartista, visto che Belhanda non dovrebbe essere a disposizione: Bayram e Inan si giocano il posto. Lemina e Nzonzi sono i due mediani, con il nuovo acquisto Falcao davanti. Al centro della difesa c'è l'ex di turno Donk, che ieri conferenza ha manifestato tutta la sua emozione: "Ho lasciato i sentimenti qui, è bello tornare".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510