Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / empoli / Altre Notizie
Napoli, Brambati: "ADL ha distrutto quanto di bello fatto negli anni"TUTTO mercato WEB
martedì 27 febbraio 2024, 16:04Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Napoli, Brambati: "ADL ha distrutto quanto di bello fatto negli anni"

Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Il Tackle di Brambati:" Il Napoli nella polvere è colpa solo di ADL, mai vista una squadra campione d'Italia fare una fine così. Inzaghi è cresciuto tantissimo con la squadra."
00:00
/
00:00
Massimo Brambati, ex calciatore e procuratore, ha parlato nel suo classico Tackle del martedì a TMW Radio, durante Maracanà: "Faccio i complimenti a De Rossi, Gilardino e Nicola, perché sono tre allenatori della nuova leva che stanno facendo molto bene. Dietro ai mostri sacri abbiamo altri allenatori validi e speriamo non vadano all'estero. Il tackle lo devo fare però è contro De Laurentiis. Non ho mai visto una squadra campione d'Italia finire nella polvere come è finito il Napoli. E nella polvere ce l'ha portata ADL. Dovrei partire da quando intimò le dimissioni a Spalletti, che però fu l'elastico che caricò il Napoli e lo portò a vincere lo Scudetto. Ogni tanto le proprietà pensano di essere talmente brave che sono loro i primi attori di certi successi. ADL è un ottimo imprenditore ma quest'anno ha fatto dei danni peggio della grandine. Maltrattare Mazzarri in questo modo non ci sta. Non ce l'ho con il nuovo allenatore, ma mi sembra l'ennesima scelta di un imprenditore disperato che non sa più trovare le chiavi di una casa bellissima. Tutto quello di bello fatto prima lo ha distrutto adesso. Per costruire ci vuole tanto tempo, per distruggere ci vuole un attimo. Ha distrutto quanto di bello fatto da Spalletti, da Giuntoli e anche da lui, perché meriti li ha anche De Laurentiis".