HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fantacalcio » Borsino di TFC
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Fantacalcio, ANALISI VERONA NELLE PRIME 12 GIORNATE

Breve analisi fantacalcistica squadra per squadra a 2/3 di campionato. In questo articolo andremo a presentare top,flop,surprise del Verona
14.11.2019 19:00 di Redazione Tuttofantacalcio    per tuttofantacalcio.it   articolo letto 113 volte
Fantacalcio, ANALISI VERONA NELLE PRIME 12 GIORNATE
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

PORTA
Dimostra di essere uno dei perni fondamentali della squadra rivelazione di questo inizio campionato tra le neopromosse. Colleziona 4 clean-sheet, Ha una media voto di 6,38, con prestazioni da 7 pieno in 2 partite. Raggiunge una buonissima fantamedia di 5,42 che lo portano incredibilmente ad essere uno dei migliori in Serie A giocando nel Verona. --> Silvestri.

DIFESA
La conferma: giocatore diligente e attento, è un classico fluidificante destro, con un buon piede per i cross. Nella scalata alla promozione lo scorso anno è stato decisivo e quest’anno ha ben interpretato le indicazioni di Juric, riuscendo a giocare tutte le partite segnando pure 1 gol per una fantamedia complessiva di 6,25 -- > Faraoni.
Chi sale: il classe 2000, completamente sconosciuto ai più è stato uno degli acquisti più azzeccati per chi ha seguito il suo percorso in B lo scorso anno. Forte fisicamente, riesce a destreggiarsi in area difensiva e in area avversaria, segnando pure il record come il primo difensore Millennial a segnare in A. Deve migliorare in concentrazione avendo già ottenuto 3 ammonizioni e 1 espulsione. Tuttavia la fantamedia (6,5) è ottima -- > Kumbulla.
Chi scende: il centrale mancino, acquistato per giocare da titolare ha finora deluso le attese con prestazioni opache e una fantamedia vicina al 5 (5,4).   -- > Gunter.

CENTROCAMPO
La conferma: giocatore completamente ritrovato. E’ il faro di questo Verona. Segna e fa segnare i propri compagni, ha ritrovato lo smalto perso a Genova riproponendo il suo gioco preciso nei lanci con il sinistro. In più batte angoli e punizioni dai quali sono già scaturiti 2 gol e 2 assist per una fantamedia di 7. -- > Veloso.

Chi sale: trequartista o mezz’ala all’occorrenza, si è dimostrato abile sia dal primo minuto sia da subentrante. E’ riuscito a segnare all’esordio con il Verona e dopo 12 giornate raggiunge una media del 6,36, non male per un giocatore considerato una riserva a inizio campionato. -- > Pessina.

Chi scende: 
inseriamo alcuni giocatori che al momento hanno completamente disatteso le aspettative non ottenendo neanche una presenza in campo, nonostante lo scorso anno fossero dei discreti rincalzi nelle loro squadre. -- > Badu, Di Gaudio, Bessa.

ATTACCO
La conferma: Considerati i rendimenti di Stepinski e Tutino piuttosto deludenti rispetto alle attese di inizio stagione, non ci sentiamo di inserire nessuno tra le conferme, in attesa che i loro rendimenti possano migliorare sensibilmente -- > Nessuno.

Chi sale: il giovanissimo e rapidissimo diciottenne scuola Inter ha dimostrato di esser dotato di grandi qualità tecniche. Può giocare in tutti i ruoli del tridente di Juric. E’ l’unico attaccante della rosa di Juric che è riuscito a destreggiarsi segnando il primo gol in carriera. Può crescere molto -- > Salcedo.

Chi scende: tutti credevano che fosse lui una delle stelle più luminose di questo Verona, ma il cambio di maglia non ha giovato al polacco che dopo 7 partite giocate ottiene una media disastrosa di 5,29 segna riuscire a segnare alcun gol -- > Stepinski.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fantacalcio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510