HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

Frosinone, i risultati del weekend del settore giovanile

12.02.2019 00:00 di Tuttofrosinone Redazione    per tuttofrosinone.com   articolo letto 67 volte
Fonte: Frosinone Calcio
Frosinone, i risultati del weekend del settore giovanile
© foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com

PRIMAVERA 

PERUGIA: Bocci, Santini, Righetti (39’st Metelli), Pagliari, Stramaccioni, Giordano, Settimi (Cap.), Barbarossa F., Barbarossa A. (15’st Trawally), Bagnolo (20’st Cavaliere), Minacori (15’st Leite Correia). A disposizione: Kisyo, Vagnoni, Lucaj, Corradini, Romani, Odishelidze, Scarpini. All. G. Pagliari.

FROSINONE: Marcianò, Cerroni, Esposito, Obleac, Angeli, Tonetto (27’st Notaristefano), Natalucci, D’Angeli (39’st Alfonsetti), Altobello (32’st De Florio), Errico, Simonelli. A disposizione: Capogna, Marchizza, Ortenzi, Capodanno, Scorzoni. All. D. D’Antori.

Arbitro: Giuseppe Collu della sezione di Cagliari (Rizzotto-Del Santo Spataru).

Reti: 16’pt e 14’st Altobello, 45’pt Settimi, 39’st Simonelli.

Ammoniti: 24’pt Righetti, 13’st D’Angeli, 23’st Obleac, 25’st Tonetto.

PERUGIA  – Il Frosinone riscatta la brutta sconfitta dello scorso weekend e va a vincere in casa del Perugia nell’anticipo della quarta giornata di ritorno. I giallazzurri colpiscono al quarto d’ora con il primo vero affondo. Tonetto scappa sulla fascia sinistra e serve ad Altobello un cross perfetto che di testa l’attaccante ribadisce in rete. Quando i ragazzi di D’Antoni sembrano in totale controllo del match, proprio allo scadere della prima frazione di gioco, è Settimini che di prima trafigge Marcianò. Ad inizio ripresa sale in cattedra l’estremo difensore ospite, che respinge sulla linea il colpo di testa da due passi di Pagliari. Giallazzurri che al 60′ tornano avanti, ancora con Altobello, bravo, sempre di testa a non lasciare scampo a Bocci. Gara in discesa per il Frosinone che nel finale chiude i conti con Simonelli, che dribbla in area e insacca alla sinistra del portiere. Con questa vittoria la squadra di mister D’Antoni consolida il settimo posto in classifica con 19 punti.

UNDER 16

FROSINONE: Vernacchio, Potenziani (dal 30’ st De Blasio), Pacetti, Schiavella (dal 33’ st Pacchiarotti), Palumbo, Maestrelli (dal 33’ st Di Leo), Mattarelli, Battisti (dal 30’ st Lombardo), Piacentini (dal 23’ st Isidori), Di Palma (dal 33’ st Jirillo), Di Monaco (dal 23’ st D’Agostino).
A disposizione: Vilardi.
Allenatore: Di Michele.
FOGGIA: Lo Mele, Conte (dal 12’ st Colucci), Tipaldi, Guacci (dal 30’ st Di Canio), De Laurentiis, Orefice, Gennarelli (dal 30’ st Antro), Caracciolo (dal 23’ st Totaro), Panarese (dal 23’ st Clemente), De Maria (dal 30’ st Macrì), Rutigliano Ferrante (dal 12’ st Borgia).
A disposizione: Palladino, Botticelli.
Allenatore: Zingarelli.
Arbitro: Nicola Di Giovanni sezione di Caserta; Assistenti: Pierpaolo Perruzza sezione di Frosinone e Gianluca Scipione sezione di Formia.
Marcatori: 33’ pt, 3’ st e 13’ st Piacentini (Frosinone).
Note: recupero: –

FERENTINO – Il Frosinone si impone con un netto 3-0 contro il fanalino di coda Foggia. I canarini scendono in campo con determinazione e conquistano i 3 punti utili per poter scavalcare il Napoli in classifica.

Il Frosinone la sblocca al 33’ del primo tempo, punizione dalla trequarti campo battuta rapidamente da Di Palma, palla profonda per l’inserimento di Piacentini che a tu per tu con Lo Mele, con freddezza, insacca in rete. Nella ripresa i giallazzurri raddoppiano e successivamente chiudono definitivamente il march: 3’ minuto del secondo tempo, discesa sull’out di sinistra di Di Palma che penetra in area e calcia in porta, il numero uno del Foggia riesce ad intervenire sul tiro ma la respinta è corta e sul pallone si avventa come un rapace ancora Piacentini che fa 2-0. Al 13’ minuto Piacentini porta palla, il taglio di Di Palma crea un buco che permette al numero 9 canarino di entrare in area e calciare in porta con il mancino e a siglare il gol del 3-0 e della tripletta personale.

I ragazzi di mister Di Michele dovranno preparare la temibile trasferta di Benevento, le streghe infatti sono al 2° posto a pari punti con la Roma a 46 punti.

UNDER 15

FROSINONE: Palmisani, Rosati (dal 1’ st Boni), Cialone, Caravillani, D’Antoni, Maura, Navarra (dal 24’ st Bianchi), Recchiuti, Selvini, Cangianiello, Ferrieri (dal 7’ st Ramieri).
A disposizione: D’Arpino, Villani, Crimaldi, Orlandi, Demichelis.
Allenatore: Galluzzo.
FOGGIA: Pagano, Anzano (dal 19’ st Casano), De Santis (dal 19’ st Spadaccino), Padalino, Esposito (dal 13’ st Patruno), Rotoli (dal 13’ st Bonabitacola), Russo, Convertino, Malva, Pellegrino, Nardella (dal 30’ st Inverso)
A disposizione: Piserchia, Mancini, Amoruso, De Fabritis.
Allenatore: Marinaro.
Arbitro: Dell’Aversana Simone sezione di Latina; Assistenti: Turriziani Matteo e Savoi Consuelo sezione di Frosinone.
Marcatori: 1’ pt Selvini (Frosinone), 8’ st Ferrieri (Frosinone).
Note: ammoniti: 12’ st Cialone (Frosinone); recupero: 1’ pt e 4’ st.

FERENTINO – Tornano in campo i ragazzi di mister Galluzzo e lo fanno con una vittoria per 2-0 ai danni del Foggia allenato da mister Marinaro. I classe 2004 del Frosinone salgono a quota 38 punti, distanti solo 4 lunghezze dalla Roma piazzata al 2° posto, alla squadra capitolina però manca ancora il turno di riposo da scontare.

Il Frosinone contro il Foggia va in vantaggio alla prima azione d’attacco, al 1’ minuto della prima frazione: Cangianiello in area di rigore fa velo per Selvini, il numero 9 ciociaro controlla, supera un avversario e deposita la sfera alle spalle di Pagano. Il gol del raddoppio arriva nella ripresa: al minuto 8’ Ferrieri si invola sulla fascia ed entra in area, punta il portiere avversario superandolo di forza e sigla il gol del 2-0 finale.

La prossima settimana gli Under 15 giallazzurri affronteranno in trasferta il Benevento, compagine che nell’ultima gara ha vinto 1-0 sul campo del Palermo.

UNDER 14-13

FROSINONE UNDER 13: Timpani (dal 1’ st Pacifici), De Luca (dal 17’ st Fiorletta), Saputo (dal 1’ st Rocca Galli), Bocanelli, Cellupica (dal 1’ st Centra), Silvela, Di Cristofaro (dal 6’ st Bauco), Pelosi (dal 1’ st Ronci), Sorice, Buttarazzi, Di Bartolomeo (dal 1’ st Shkambaj).
A disposizione: –
Allenatore: Broccolato.
FROSINONE UNDER 14: Sala (dal 1’st Nori), Verdecchia, De Santis, Valletta, Mollica, Pecoraro, La Porta, Tote, Coletta, Salvatori, Roffi.
A disposizione: Oddi, Seccafien, Fratarcangeli, Evangelisti, Zettera, Cipolla.
Allenatore: Carinci.
Arbitro: Polselli Giorgio sezione di Cassino.
Marcatori: 7’ pt e 9’ pt Roffi (Frosinone U-14), 27’ pt Coletta (Frosinone U-14), 2’ st Centra (Frosinone U-13), 7’ st Tote (Frosinone U-14), 19’ st De Santis (Frosinone U-14).
Note: recupero: 0’ pt e 2’ st.

FERENTINO – Sfida tutta giallazzurra nel Centro Sportivo di Ferentino, i classe 2006 del Frosinone sfidano i classe 2005 allenati da mister Carinci.  Differenti gli obiettivi delle due squadre, gli Under 13 sono alla ricerca della salvezza mentre gli Under 14 mirano a posizionarsi nelle zone alte della classifica.

Ad aprire le marcature ci pensa Roffi degli Under 14, infatti nei primi 9 minuti del primo tempo segna prima l’1-0 poi il 2-0. Prima della fine della prima frazione c’è spazio anche per il gol del tris siglato dal numero 9 Coletta. Al 2’ minuto del secondo tempo arriva il gol dei giallazzurri di mister Broccolato con Centra che accorcia le distanze. La speranza di provare a recuperare la partita dura solo 5 minuti perché i classe 2005 trovano il poker e la manita, al minuto 7’ e al minuto 19’, grazie alle marcature di Tote e di De Santis.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Frosinone

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510