Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / frosinone / News
SALA STAMPA - Di Francesco: "La squadra è viva, normale ci sia rammarico. Harroui? Forse 3-4 settimane di stop"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 17:40News
di Gabriele Rocchi
per Tuttofrosinone.com

SALA STAMPA - Di Francesco: "La squadra è viva, normale ci sia rammarico. Harroui? Forse 3-4 settimane di stop"

Al termine di Frosinone-Lecce, ha parlato il tecnico del Frosinone Eusebio Di Francesco. Ecco le sue dichiarazioni

Anche oggi ci siamo fatti male da soli, e paghiamo a caro prezzo alcune situazioni legate alla casualità. Possiamo sintetizzarla cosi?
Effettivamente abbiamo fatto un po' tutto noi in questa gara. Avremmo meritato la vittoria alla lunga per quello che abbiamo fatto, non condivido il rigore ripetuto e gradirei un po' più di buon senso. Ci siamo "causati" il rigore da soli, ma poi ci va male anche quando rimediamo. Teniamoci stretto il fatto di aver creato tanto e di averli messi in difficoltà in tante occasioni. Purtroppo un pizzico di fortuna, anche se non mi piace dirlo, ci vorrebbe alcune volte. Per crescere, però, dobbiamo fare più mea culpa

Può dirci le condizioni di Harroui? E poi, quanto in questo momento non va vista la classifica per analizzare quanto di buono, o meno buono, fatto oggi.
Se dovessimo guardare la classifica, è normale che potrebbe essere preoccupante. Però non posso dire nulla dal punto di vista della vitalità della squadra, non posso dire che non combattiamo. Dobbiamo guadagnare i punti, paradossalmente vorrei giocare male e guadagnare la vittoria, che sarebbe vitale per il morale. Ce lo meritiamo, non devono regalarci nulla. Harroui invece si è stirato, valuteremo. Credo che per 3-4 settimane non lo avremo

Nel calcio è importante fare un gol in più degli avversari, e il Frosinone non è riuscito a sfruttare le occasioni nel momento decisivo. Manca del cinismo?
Noi li alleniamo per fare gol, mancano un insieme di cose ma non posso andare nel particolare. Vorrei anche io la vittoria, dobbiamo tornare ai tre punti. Sono rammaricato, ma ripeto che la squadra è viva e cerca di imporre il proprio gioco anche in una sfida, come quella di oggi, che dal punto di vista psicologico avrebbe potuto frenare i ragazzi.

I ragazzi non hanno infatti mai perso la testa, come valuta il loro atteggiamento?
L'allenatore dice sempre di non pensare all'arbitro e continuare a giocare, e così hanno fatto pensando di poterla vincere e volerla vincere. Ma non posso dire che la squadra non ci abbia provato.

Rispetto ad altre partite mi è sembrato che la squadra avesse risentito dei risultati passati, in alcune fasi del primo tempo il Frosinone sembrava contratto. E' possibile?
Il Lecce ha avuto un periodo in cui abbiamo sbagliato 3-4 palle in uscita, ma poi quando crei tanto e non concludi c'è poco da dire. In palio ci sono dei punti importanti, io ad un certo punto ho visto più contratti loro che noi. Non abbiamo buttato via la palla dal basso per cercare di costruire sempre qualcosa di interessante, magari con qualche errore ma con il desiderio costante di fare gol.

Siamo partiti con l'handicap dell'infortunio di Harroui. Perchè Reinier e non, ad esempio, Barrenechea?
Per me Reinier ha fatto un gran primo tempo con la Roma, l'ultima non l'ha giocata perche la sera prima non si è sentito bene ma l'ho visto bene in settimana, dove l'ho provato sempre nel "dualismo" con Harroui. 

La spensieratazza iniziale sta lasciando spazio alla paura dettata dai peccati di gioventù. Cosa serve affinche si possa conquistare la salvezza?
Iniziano a pesare i risultati, ma non la vedo così netta. Se vediamo il risultato viene fuori questa domanda, è ovvio che è più facile giocare quando ci sono 20-30 partite ancora da disputare. Ora però iniziano ad esserci i punti pesanti

All'andata avevamo parlato di uno spot per la Serie A, crede sia questo il trend delle due squadre da qui al termine?
Spero per entrambi che riusciremo a toglierci la soddisfazione di rimanere in Serie A. All'andata hanno vinto loro al 94', questa volta mi sarebbe piaciuto replicare al contrario ma non è accaduto.

CLICCA QUI E SCOPRI TUTTO SU FROSINONE-LECCE