HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » genoa » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

ESCLUSIVA TMW - Genoa, Zukanovic: "Andare in campo con la mentalità giusta"

15.07.2019 11:45 di Andrea Piras    articolo letto 2949 volte
Fonte: Inviato a Neustift (Austria)
ESCLUSIVA TMW - Genoa, Zukanovic: "Andare in campo con la mentalità giusta"
Terza stagione con la maglia del Genoa per Ervin Zukanovic. Il difensore rossoblu ha parlato ai nostri taccuini dal ritiro di Neustift dopo la seduta di allenamento.

Zukanovic, come procede il ritiro?
"Bene, stiamo lavorando tutti i giorni al meglio possibile. In generale qua sono già al terzo anno, il terzo ritiro. E' un bellissimo posto con la temperatura ottimale per fare buoni allenamenti. Ora dobbiamo solo crescere fisicamente e speriamo in nessun infortunio".

Andreazzoli predilige molto il pallone. Caratteristica apprezzata dai tuoi compagni.
"E’ bellissimo. Secondo me a questa squadra l'anno scorso è un po' mancata in queste situazioni col pallone. Quando si comincia una nuova avventura, il mister cerca di dare una sua idea di gioco e dobbiamo seguirlo. Poi con questi tifosi che abbiamo non possiamo non giocare in questo modo".

Si gioca palla a terra partendo dalla difesa. Tu come ti trovi?
"A me piace. Ho cambiato diversi allenatori nella mia carriera in Italia e diversi hanno utilizzato il pallone. A me piace perché è anche una mia caratteristica. Speriamo di poter arrivare come squadra a questi livelli".

Il gruppo come ha accolto i nuovi?
"Noi più 'vecchi' siamo abituati ad accogliere nuovi giocatori. Quest'anno siamo rimasti in tanti e sono arrivati nuovi giocatori e giovani. L’importante è che i giovani abbiano fame, voglia di crescere e di dimostrare a stare su questi livelli".

Romero rientrato. quanto è importante avere una retroguardia che si conosca già da una stagione.
"E' forte ma ha anche grande margine di crescita. Gliel’ho anche detto di persona, ha una potenzialità enorme ma deve crescere".

L'arrivo di Zapata aumenta concorrenza?
"Senza la concorrenza non si vince. Tutti non devono pensare di essere sicuri del posto perchè quando c’è concorrenza c’è sempre massima voglia di fare bene e arrivano i risultati. E’ molto importante, tutti devono dare il massimo. Chi sta in campo deve dare il meglio".

Zennaro ha detto che sei fra i giocatori che gli dà più consigli.
"Noi che abbiamo esperienza dobbiamo sicuramente aiutare questi giovani e dare loro i giusti consigli. Noi siamo qui, dobbiamo aiutarci e secondo me questa è la strada giusta. Dobbiamo andare avanti con un obiettivo e con voglia di fare bene".

Quanta voglia di riscatto c’è dopo la passata stagione?
"Sicuramente noi che siamo rimasti abbiamo sofferto tanto e questo i tifosi lo sanno. Abbiamo avuto un po' di fortuna e ora prima di tutto dobbiamo cercare la giusta mentalità, dobbiamo pensare che ogni partita vale una salvezza. Se entriamo con la mentalità giusta non faremo fatica. Quando abbiamo giocato quelle grandi partite contro Lazio e Juve, la domenica dopo siamo calati. Significa che non c'era una mentalità giusta. Ora dobbiamo partire forte ogni settimana e dimenticare ciò che è accaduto sette giorni prima".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Genoa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510