HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » genoa » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

LIVE TMW - Genoa, Andreazzoli: "Bene la prima, Schone ha fatto vedere qualità"

16.08.2019 23:13 di Andrea Piras    articolo letto 20044 volte
Fonte: Inviato a Chiavari (GE)
LIVE TMW - Genoa, Andreazzoli: "Bene la prima, Schone ha fatto vedere qualità"
© foto di www.imagephotoagency.it
Poker all'Imolese per il Genoa che ha superato il turno di Coppa Italia. Al termine del match del Comunale di Chiavari, il tecnico rossoblu Aurelio Andreazzoli parlerà in conferenza stampa. Segui la diretta testuale su Tuttomercatoweb.com.

22.57 - Mister Andreazzoli entra all'interno della sala stampa del Comunale di Chiavari. Inizia la conferenza.

Un commento sulla gara.
"Bene, per quelle che erano le aspettative e le difficoltà legate alla prima partita ufficiale. Era importante il risultato e i ragazzi lo hanno fatto con determinazione. Non è successo nulla di particolare sotto l'aspetto fisico. Possiamo archiviare la serata come positiva. La cornice di pubblico è stata la chicca della serata. E anche di questo siamo molto contenti. Continua il nostro lavoro di avvicinamento alla prima di campionato".

Saponara è uscito alla mezzora del primo tempo. Come sta?
"Credo non ci sia alcun problema. Io l'avrei tolto qualche minuto prima, lui ha voluto verificare. In questo periodo quando si sentono tirare i flessori bisogna stare molto attenti. Credo sia stata una scossa di sciatica".

Schone?
"E' stato bravo. Ha fatto vedere ancora una volta le sue qualità".

Barreca come sta?
"Ha passato una nottata un po' particolare, come altri della squadra. C'è stato forse un virus. Gli è venuta anche la febbre, nel primo pomeriggio aveva 38, aveva gli occhi lucidi e abbiamo preferito rinunciare".

Quando affronti una squadra di due categorie inferiori la figuraccia è dietro l'angolo. La squadra ha avuto un ottimo approccio mentale.
"E' quello che abbiamo chiesto a loro perché può accadere questo. Detto questo dobbiamo fare i complimenti all'Imolese, squadra con un'identità precisa".

Lunedì si torna al "Signorini". Il fatto di aver viaggiato molto è negativo o positivo visto che si forma il gruppo?
"Il gruppo è uno dei risultati che ci auspicavamo. Abbiamo un gruppo di ragazzi che sta bene insieme. In Francia è stata organizzata bene perchè oltre ad aver un centro sportivo notevole a disposizione l'abbiamo spezzata spostandoci due volte per le amichevole e abbiamo avuto la possibilità di confrontarci con squadre notevoli".

La velocità Kouamé poteva mettere in difficoltà i difensori dell'Imolese nello scambio all'interno dell'area?
"Loro lo fanno apposta. Hanno un'idea e muovono il pallone per creare quel disagio. Non è facile fare dieci metri e arrivare in tempo anche se hai la volontà che i ragazzi hanno dimostrato".

Come valuta la prova degli attaccanti che ha alternato?
"Sono stati buoni progetti che a volte per poco non vanno a conclusione. Li abbiamo visti duettare, cercare la profondità e duellare sul gioco aereo. Chiaro è che gli attaccanti sono un po' più soggetti ai dettagli. Lì si fa il lavoro fine, è chiaro che si deve mettere appunto in maniera più difficoltosa rispetto ad altre zone del campo".

Cosa si aspetta da queste due ultime settimane di mercato?
"Dobbiamo ancora completare perché noi gradiremmo avere due calciatori per ogni ruolo. Quindi dobbiamo sistemarci. Può essere che esca qualcosa, di sicuro entrerà qualcosa a breve. Io ansie da mercato non ne ho. Ho ansia da lavoro".

Gli ingressi?
"Per esempio Pajac non è ancora con noi ma lunedì pomeriggio lo sarà. Manca ancora qualcosa. Aspettiamo la fine del mercato molto tranquillamente".

La prestazione di Schone?
"Credo abbia fatto una buona prestazione. Che ci siano margini di miglioramento ce lo auspichiamo tutti. Siamo agli inizi e spero che anche io di avere margini di miglioramento (sorride ndr)".

La gara con la Roma? Può essere riproposto questo undici?
"Tutto può essere. L'idea nella testa dell'allenatore c'è. Vediamo. Sarà una settimana normale che ci permetterà di capire bene com'è la Roma, ce l'abbiamo un'idea. Vedremo se saremo capaci di creare delle difficoltà. Non sarà facile, la Roma è una squadra tosta, con tanta qualità e una bella fisionomia".

Ghiglione ha ripagato la fiducia data. Può essere questa la sorpresa?
"La sorpresa maggiore è il gruppo di calciatori che ho. La disponibilità e l'affiatamento che hanno".

Conclusione ad Andreazzoli.
"E' stato splendido venire a giocare questa partita qua. Volevo ringraziare l'Entella che ci ha dato la possibilità di trovare questa bella soluzione vicino ai nostri tifosi".

23.13 - Termina la conferenza stampa di Andreazzoli dopo la vittoria contro l'Imolese in Coppa Italia.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Genoa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510