HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » hellasverona » Le Pagelle
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Le pagelle del Verona : Buon Verona dalle polveri bagnate. Decide una doppietta di Milik.

19.10.2019 22:00 di Enrico Brigi    per tuttohellasverona.it   articolo letto 176 volte
Le pagelle del Verona : Buon Verona dalle polveri bagnate. Decide una doppietta di Milik.
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Silvestri 6,5 Nei primi venti minuti di gioco disinnesca con bravura alcune pericolose conclusioni avversarie. Sul guizzo vincente di Milik, viene tradito dalla chisura in ritardo di Gunter. Nella ripresa tiene in partita la sua squadra con alcuni interventi. Nulla può sulla zampata, sempre di Milik. Se il passivo non assume contorni più pesanti il merito è anche suo.

Rrhamani 6 Solito gladiatore. Quando alza la contraerea annulla ogni pallone vagante. Chiude con tempismo, Tenta, senza fortuna, la rete di testa (87') Si fa anticipare da Milik in occasione del raddoppio ma lo spunto del centravanti polacco è da attaccante vero.

Kumbulla 6 Al centro della difesa mostra la consueta personalità senza accusare tentennamenti. Vicino alla rete di testa su corner. (75').  Unico neo quando perde la marcatura su Llorente quando l’attaccante spagnolo impegna Silvestri.

Gunter 5 All’inizio gli uomini di Ancelotti “sfondano” dalle sue parti. In occasione del vantaggio partenopeo perde di vista Milik che lo anticipa inesorabilmente. Nella ripresa tenta di riscattarsi ma la frittata oramai era fatta. In questo momento rappresenta, forse, l’anello debole della retroguardia.

Faraoni 6  Si danna l’anima in fase di copertura dove soffre le talentuose incursioni di Insigne. Tenta la conclusione di testa sotto misura ma spedisce alto (31’) Nella ripresa sfiora il palo con una conclusione dai venti metri che esce di poco (80'). In lieve flessione rispetto al solito.

Veloso 6,5 Parte un po' in sordina poi prende in mano la bacchetta e dirige con la consueta abilità il traffico di centrocampo. Dal suo sinistro partono sempre traiettorie assai pericolose.

Amrabat 5,5 Solito cattura palloni si dimostra diga pressochè invalicabile. Reduce, come altri, dal week end con la nazionale, cala nella ripresa. Necessita, forse, di tirare un attimo il fiato (dal 80’ Tutino s.v. Gioca davanti al suo pubblico. Ha l’occasione per segnare ma da dentro l'area piccola spedisce incredibilmente alto (88')

Lazovic 6 Nella prima frazione si dimostra uno dei più pericolosi. Sfiora il gol con una conclusione dalla sinistra dopo aver saltato con un pregevole dribbing Manolas ( 17’) . Nella ripresa la sua spinta si affievolisce.

Zaccagni 5,5  Prestazione leggermente sottotono, si limita ad un lavoro di copertura senza incidere. Unico squillo di tromba quando conclude a rete dopo aver evitato in dribbling Callejon (19') (dal 51’ Salcedo 5,5 tanto movimento ma poca sostanza. Non riesce ad incidere come dovrebbe.)

Pessina 5,5 Il ruolo  del trequartista non è sicuramente il suo abito su misura. Nel primo tempo non riesce a concretizzare di testa un invitante tap in (17’). Anche lui, come altri, accusa un calo nella seconda frazione di gioco.

Stepinski 5 Tanto impegno ma troppa poca sostanza, stretto nella morsa di Koulibaly e Manolas. Si trova sui piedi la palla giusta ma “strozza” malamente la conclusione. Il modulo e i pochi palloni giocabili in parte lo penalizzano tuttavia deve dare di più. Il cambio è quasi una scelta obbligata. (dal 59’ Di Carmine 5,5  Cerca il guizzo vincente ma viene murato.)

Juric 6  La squadra dimostra personalità ed intensità, svolgendo in maniera efficace entrambe le fasi. La rete subita sul finire del primo tempo complica i suoi piani. Nella ripresa, poi, nonostante i cambi, non riesce a cambiare l’inerzia della partita Subito il raddoppio, arriva un sussulto nel finale ma oramai è tardi. Rimane da risolvere quanto prima il problema del gol.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Hellasverona

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510