HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » hellasverona » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Hellas, Ragusa: "Preparazione importante, sensazioni positive"

17.07.2019 23:15 di Michele Pavese    articolo letto 1609 volte
Fonte: hellasverona.it
Hellas, Ragusa: "Preparazione importante, sensazioni positive"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Antonino Ragusa, attaccante dell'Hellas Verona, ha parlato al termine dell'amichevole contro il Top 22 Calcio Dilettante, seconda sfida del ritiro di Primiero: "La partita? I carichi di lavoro si sono fatti sentire, ma la cosa più importante in questo momento è applicare ciò che il mister ci chiede. Stanchezza? Sicuramente, ma è importante prepararsi forte ora per poi raccogliere i frutti del lavoro nel corso del campionato. Tante occasioni? Il risultato in questi casi conta poco perché l’importante è trovare le giocate. Potevamo concretizzare un po’ di più ma questo verrà con il tempo. Tornare dopo l’infortunio? Mi sento abbastanza bene e sto facendo tutto. Sono rientrato in gruppo all’inizio del ritiro praticamente e le sensazioni sono buone, speriamo di continuare così perché stiamo lavorando bene. Il ruolo da esterno? Io mi adatto sempre con massima disponibilità, come è avvenuto l’anno scorso. Ho sempre sfruttato questa cosa quindi mi trovo bene. Davanti c’è anche più spazio per correre, ma cambiano di tempi e le giocate, capendo poi quello che ci chiede il mister ognuno saprà sfruttare le proprie qualità. La Serie A con il Verona? Ho sempre sperato che andasse a finire così lo scorso campionato, da quando mi sono fatto male ho fatto il tifo fino alla fine stando vicino ai miei compagni e la A è il giusto premio per il mio infortunio. Obiettivo stagionale? A livello personale zero, non ne ho mai prefissati. L’importante è fare il massimo per la squadra e, se lo fai bene, quelli personali poi vengono da sè. Nostalgia della A? L’ho fatta a Sassuolo ed è sicuramente una bella esperienza, ci sono altri palcoscenici e altre occasioni, sarà una bella stagione".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Hellasverona

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510